GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Borsa valori nutrizionali

La nutrizionista

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: La Nutrizionista

    Ingredienti:

    Procedimento:

    L’ADIPE CHE SI ACCUMULA SULL’ADDOME NON E’ SOLO ANTIESTETICO MA SE IN ECCESSO PUO’ AUMENTARE IL RISCHIO DI MALATTIE CORRELATE.
    RIDURRE IL PUNTO VITA E MANTENERLO AI LIVELLI DI  CONTROLLO ( 88 CM PER LA DONNA E 102 CM PER L’UOMO) CI PUO’ AIUTARE  A DIMINUIRE IL NOSTRO SPREAD PER AVVICINARCI SEMPRE DI PIU’ AL MIGLIOR STATO DI SALUTE.
    CON I NOSTRI CONSIGLI POSSIAMO CERCARE DI PREVENIRE E NON  AUMENTARE IL GRASSO ADDOMINALE E LO SPREAD

    OCCHIO AL GRASSO ADDOMINALE SE 
    > SEDENTARIETA’ >  SOVRAPPESO /OBESITA’  ( > = AUMENTA)
     > CONDIMENTI E PORZIONI   > CALORIE /GRASSI SATURI E ZUCCHERI
    > CM SU ADDOME > RISCHIO CARDIOVASCOLARE /IPERTENSIONE/ DIABETE  2
     ED ECCO LA ’’BORSA’’ DEGLI ALIMENTI CHE CI AIUTANO A CONTROLLARE IL GRASSO ADDOMINALE:


    “AL PRIMO POSTO…  
    INSALATA DI FINOCCHI ARANCIA E KIWI

    INIZIARE IL PASTO CON VERDURA E ACQUA PUO’ FAVORIRE IL SENSO DI SAZIETA’ ED AIUTARCI A  RIDURRE LE PORZIONI SUCCESSIVE
    FINOCCHI RICCHI DI ACQUA ,DIURETICI ,RICCHI DI FIBRE CHEAUMENTANO SAZIETA’
    KIWI E ARANCE RICCHE DI VIT.C CHE INTERVIENE NEL METABOLISMO DEI GRASSI. IL KIWI REGOLA TRANSITO INTESTINALE UTILE A RIDURRE VOLUME ADDOME(CONTROINDICATO SE CI SONO DIVERTICOLI)

    ’’AL SECONDO POSTO… 
    G70 /80 PENNE INTEGRALI CON CIME DI RAPE
    SCALOGNO//AGLIO + G200 CIME DI RAPA+ 1 CUCCHIAINO D’OLIO +ACQUA Q.B. + PEPERONCINO+ 1 ACCIUGA

    LE FIBRE DELLA PASTA POSSONO CONTRIBUIRE A RIDURRE ASSORBIMENTO DI GRASSI E ZUCCHERI X PREVENIRE ALTI PICCHI GLICEMICI E  GRASSO ADDOMINALE- LE FIBRE AUMENTANO SAZIETA’-RIDUCONO STIPSI.
    LE CIME DI RAPA SONO RICCHE DI CALCIO, FERRO, FOSFORO E  SONO UN NATURALE DISINTOSSICANTE PER L'ORGANISMO.LA CIMA DI RAPA È CONSIGLIATA ALLE DONNE IN GRAVIDANZA, INFATTI CONTIENE MOLTO  FOLATO UTILE A PREVENIRE SPINA BIFIDA.
    PEPERONCINO SOSTITUISCE IL SALE - E’ TERMOGENICO. FAVORISCE LA SECREZIONE DI SUCCHI GASTRICI E LA DIGESTIONE; HA OTTIME PROPRIETÀ DI VASODILATATORE E ANTICOLESTEROLO. NON INDICATO A TUTTI  E CHIEDERE CONFERMA AL MEDICO

    ’’AL TERZO POSTO…
    3. FILETTI DI PESCE IN PADELLA SU FETTINE DI PATATE  CON CUORI DI CARCIOFI
     
    G200 FILETTO ORATA  AL CARTOCCIO O VAPORE SU 1 PATATA AFFETTATA G100+2 CUORI DI CARCIOFO+ 1 CUCCHIAINO D’OLIO+ PREZZEMOLO +LIMONE  E ACQUA  Q.B.

    PESCE RICCO DI OMEGA 3 UTILI NELLA PREVENZIONE DEI PROBLEMI CARDIOVASCOLARI SPESSO ASSOCIATI A GRASSO ADD.
     LA PATATA  SE ABBINATA AI CARCIOFI COMPLETA IL PASTO DI CARBOIDRATI E FIBRE ( CARCIOFI CONTENGONO INULINA) .LA CINARINA DEI CARCIOFI PUO’ FAVORIRE IL LAVORO DEL FEGATO ED IL CONTROLLO DEL COLESTEROLO   CHE SPESSO SI ALZA IN ECCESSO SE SI ACCUMULA ADIPE ADD.

    ’’AL QUARTO POSTO…
    4. CAFFE’/ TE’ VERDE/ ZENZERO
    CAFFEINA,TEINA HANNO FUNZIONE TERMOGENICA PERCHE  POSSONO INNALZARE  IL METABOLISMO BASALE COSTRINGENDO IL CORPO A BRUCIARE PIÙ CALORIE. ( CAFFE’ MAX 3 TAZZINE AL DI’)  INOLTRE PUO’ MIGLIORARE L'UTILIZZAZIONE DELL'ENERGIA DAI DEPOSITI DI GRASSO.. PERTANTO PUÒ FAVORIRELA RIDUZIONE DEL PESO CORPOREO ASSIEME ALLA DIETA ED AL MOVIMENTO.. DA STUDIO RISULTA CHE UN COMPONENTE DEL TÈ VERDE CHIAMATO EPIGALLOCATECHINGALLATO (EGCG) È IN GRADO DI AUMENTARE IN MODO LIEVE MA SIGNIFICATIVO IL RITMO METABOLICO NELLE 24 ORE. SAREBBE NECESSARIO BERE DALLE 3 ALLE 4 TAZZE DI TÈ VERDE  PER OTTENERE LA QUANTITÀ NECESSARIA DI 270-300 MG DI EGCG, .
    UN INFUSO DI ZENZERO DOPO I PASTI HA UN EFFETTO  DIGESTIVO (FAVORISCE SOPRATTUTTO LA DIGESTIONE DI CARBOIDRATI E PROTEINE)

    ’’E AL 5° E ULTIMO POSTO, ROSSO NEGATIVO...
    5. PIATTO DI PASTA AL FORNO FARCITA CON BURRO FORMAGGIO + VERDURA FRITTA= CARCIOFI .ZUCCHINE ECC

    MANGIARE SPESSO CIBI TROPPO GRASSI E CALORICI NELLO STESSO PASTO FAVORISCE L’ACCUMULO DEL GRASSO ADDOMINALE E DEI RISCHI CORRELATI SOPRATTUTTO SE MANCA L’ATTIVITA’ MOTORIA
    …..AUMENTA LA PANCIA…..AUMENTA LO SPREAD….