GazzetTinto

Trenette con purea di melanzane e basilico, dadolata di pesce spada, pomodori ciliegini e granella di mandorle tostate

Caccia al cuoco Gianni Zichichi

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Facile
    Rubriche: Caccia al cuoco
    Tipologia: Primi Piatti
    Tempo di preparazione: 20 Min

    Ingredienti: 50g di farina di grano duro, 50g di farina di grano tenero, 1 uovo, 1 melanzana viola, 50g di pesce spada a cubetti, 4 pomodori ciliegini, 30g di mandorle tostate e tritate, porro q.b., 1 bicchierino di vino bianco, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, basilico q.b., peperoncino q.b., sale e pepe q.b.

    Procedimento:

    Impastare le due farine con l’uovo, l’acqua e un pizzico di sale. Stendere la pasta con l’apposita macchinetta e ricavare le trenette. In una padella, far imbiondire il porro tritato finemente; aggiungere il pesce spada tagliato a cubetti non troppo piccoli e i pomodori tagliati a spicchi. Sfumare con il vino bianco e regolare di sale, pepe e peperoncino. Sbucciare la melanzana, friggerla in olio ben caldo e adagiarla sopra la carta assorbente per qualche minuto. Salarla e frullarla con il frullatore ad immersione, unire il basilico e poi passare la purea ottenuta al setaccio. A questo punto, amalgamarla al condimento precedentemente ottenuto. Cuocere la pasta in acqua bollente salata, scolarla e saltarla in padella. Posizionare le trenette sul piatto e spolverarle con una granella di mandorle tostate e una grattugiata di pepe nero.