Il falsomagro catanese La ricetta della domenica di Anna Moroni e Marco Di Buono Ingredienti: 1 fetta di vitello a forma rotonda di 1Kg 150 g di mortadella con i pistacchi 150 g di pecorino fresco con il pepe 50 g di pecorino vecchio grattugiato 20 g di strutto 4 cipolle novelle 1 spicchio di aglio 3 uova sode pangrattato 1 bicchiere di vino rosso dell'Etna Per il ragù: 1 litro di salsa di pomodoro 1 noce di concentrato di pomodoro 2 cipolline novelle 550 g di piselli 50 g di cous cous a persona 1 cucchiaio di olio di oliva 100 g di acqua bollente a persone 1 noce di burro olio extravergine d'oliva sale e pepe LA GRANDE RICETTA DELLA DOMENICA Secondi Procedimento: Aprire la fetta di carne e batterla, cospargere con lo strutto, spolverizzare con il pane grattato e pecorino vecchio, stendere per il diametro della carne le fette di mortadella . Disporre a centro le uova sode, le cipolline novelle tagliate, scaglie di pecorino fresco con il pepe, correggere di sale e pepe ed infine aggiungere ancora pane grattugiato e pecorino vecchio.Arrotolare la carne come un salsicciotto e legare ben stretto, avendo cura di cucire bene i lati con un ago da lana. In un tegame ovale, far dorare il falsomagro insieme ad una cipolla fresca ed uno spicchio di aglio, sfumare con vino rosso dell'Etna, aggiungere la salsa di pomodoro fresco e una noce di concentrato di pomodoro. A metà cottura aggiungere i piselli fatti prima rosolare con cipolline e semicotti a parte. Far raffreddare bene prima di tagliarlo. Accompagnare con il cous cous. Procedimento:
Aprire la fetta di carne e batterla, cospargere con lo strutto, spolverizzare con il pane grattato e pecorino vecchio, stendere per il diametro della carne le fette di mortadella . Disporre a centro le uova sode, le  cipolline novelle tagliate, scaglie di pecorino fresco con il pepe, correggere di sale e pepe ed infine aggiungere ancora pane grattugiato e pecorino vecchio.Arrotolare la carne  come un salsicciotto e legare ben stretto, avendo cura di cucire bene i lati con un ago da lana. In un tegame ovale, far dorare il falsomagro insieme ad una cipolla fresca ed uno spicchio di aglio, sfumare con vino rosso dell’Etna, aggiungere la salsa di pomodoro fresco e una noce di concentrato di pomodoro. A metà cottura aggiungere i piselli fatti prima rosolare con cipolline e semicotti a parte. Far raffreddare bene  prima di tagliarlo. Accompagnare con  il cous cous.

]]>