Torta pasqualina tradizionale Anna cucina con Antonella Ingredienti per 6/8 persone: 250 gr di farina 2 cucchiai di olio 1/2 bicchiere di acqua fredda Per il ripieno: 6 uova 400 spinaci 400 di erbette 2 grossi mazzi di rucola 1 cipolla 2 chiodi di garofano 300 gr di formaggio di capra 50 gr di parmigiano 1 manciata di mollica di pane bagnata nel latte e strizzata 1 cucchiaio di maggiorana fresca tritata sale e pepe Anna contro tutti più di un'ora Difficile Secondi Procedimento: Impastare la farina con olio e acqua fredda e lasciare riposare. Pulire le verdure lavarle e tagliarle a striscioline. Mettere 2 cucchiai di olio e qualche cucchiaio di acqua in una pentola profonda, aggiungere la cipolla tagliata in 4 e i chiodi di garofano lasciare stufare per 5 minuti, togliere la cipolla e unire le verdure e cuocerle, salare e scolarle e strizzarle. Impastare le verdure con la mollica di pane unire i due formaggi, le 2 uova, sale e pepe, aggiungere la maggiorana. Pennellare uno stampo a cerniere. Staccare 1/2 pugno di pasta stendere sottile e foderare lo stampo: prepararne altre due uguali, appoggiatele sulle prime, una leggermente sfalsate. Lasciate che la pasta fuoriesca dai bordi di qualche centimetro. Riempite lo stampo con 3/4 del ripieno di erbe. Formate con il cucchiaio 4 grosse fossette, in ognuna rompete un uovo, coprite con il ripieno rimasto. Stendete la pasta rimasta in 6 strisce strette e lunghe, disponetele sul ripieno in giri concentrici, lasciando che formino dei festoni irregolari, ripiegate le sfoglie della base sul ripieno, con lo stesso movimento. Spennellate la base con olio, cuocete a forno caldo a 180° per circa 80 minuti e accendere il grill per 5 minuti. Procedimento:

Impastare la farina con olio e acqua fredda e lasciare riposare.
Pulire le verdure lavarle e tagliarle a  striscioline. Mettere 2 cucchiai di olio e qualche  cucchiaio di acqua in una pentola profonda, aggiungere la cipolla tagliata in 4 e i chiodi di garofano lasciare stufare per 5 minuti, togliere la cipolla e unire le verdure e cuocerle, salare e scolarle e strizzarle. Impastare le verdure con la mollica di pane unire i due formaggi, le 2 uova, sale e pepe, aggiungere la maggiorana. Pennellare uno stampo a cerniere. Staccare ½  pugno di pasta stendere sottile e foderare lo stampo: prepararne  altre due uguali, appoggiatele sulle prime, una leggermente sfalsate. Lasciate che la pasta fuoriesca dai bordi di qualche centimetro. Riempite lo stampo con  ¾ del ripieno di erbe. Formate con il cucchiaio 4 grosse fossette, in ognuna rompete un uovo, coprite con il ripieno rimasto. Stendete la pasta rimasta in 6 strisce strette e lunghe, disponetele sul ripieno  in giri concentrici, lasciando che formino dei festoni irregolari, ripiegate le sfoglie della base sul ripieno, con lo stesso movimento. Spennellate la base con olio, cuocete a forno caldo a 180° per circa 80 minuti e accendere il grill per 5 minuti.



]]>