Fiorelli di ricotta con salsa di asparagi La cucina della pasta fresca Antonella cucina con Alessandra Spisni Ingredienti: 400 g di farina per sfoglia 4 uova 500 g di ricotta vaccina 50 g di grana grattugiato 1 uovo sale fino e noce moscata un mazzolino di basilico Per il condimento: 300 g di asparagina 80 g di prosciutto crudo 100 g di burro Sale grosso Primi Piatti Procedimento: Pulisci gli asparagi: taglia gli ultimi 4 cm dall'estremità legnosa e pela il gambo fino a 5 cm dalla punta, metti gli asparagi in un tegame largo con tanta acqua fredda fino a coprirli abbondantemente, aggiungi il sale grosso che occorre ad insaporire. Accendi il fuoco a fiamma alta e fai lessare gli asparagi per 13/15 minuti a seconda della grossezza.Appena pronti toglili dall'acqua utilizzando la schiumarola o una ramina e se ne hai la possibilità coprili di ghiacci altrimenti lasciali raffreddare stesi ben distanziati.Una volta freddi tagliali a pezzetti di circa due centimetri conservando a parte le punte.Impasta la sfoglia e lasciala riposare coperta, riparata dall'aria giusto il tempo di preparare il ripieno.In una terrina mescola la ricotta, il grana ,il sale fino, la noce moscata ed il basilico tritato con anche l'uovo fino ad ottenere una farcia omogenea e saporita.Tira la sfoglia e confeziona i fiorelli con l'apposito stampino.Se non vengono usati subito è molto meglio bianchirli.Metti la pentola con l'acqua salata per la pasta sul fuoco e procedi così per la preparazione del condimento. Sciogli il burro in un tegame basso e largo, aggiungi il prosciutto tagliato a striscioline e mescola rapidamente per scaldare ma non soffriggere. Unisci gli asparagi tagliati a pezzetti , fai scaldare assieme al prosciutto e bagna con un poco di acqua.Fai cuocere i fiorelli due minuti nell'acqua bollente e termina la cottura nel tegame con gli asparagi aggiungendo in ultimo le punte. Procedimento:
Pulisci gli asparagi: taglia gli ultimi 4 cm dall’estremità legnosa e pela il gambo fino a 5 cm dalla punta, metti gli asparagi in un tegame largo con tanta acqua fredda fino a coprirli abbondantemente, aggiungi il sale grosso che occorre ad insaporire. Accendi il fuoco a fiamma alta e fai  lessare gli asparagi per 13/15 minuti a seconda della grossezza.Appena pronti toglili dall’acqua utilizzando la schiumarola o una ramina e se ne hai la possibilità coprili di ghiacci altrimenti lasciali raffreddare stesi ben distanziati.Una volta freddi tagliali a pezzetti di circa due centimetri conservando a parte le punte.Impasta la sfoglia e lasciala riposare coperta, riparata dall’aria giusto il tempo di preparare il ripieno.In una terrina mescola la ricotta, il grana ,il sale fino, la noce moscata ed il basilico tritato con anche l’uovo fino ad ottenere una farcia omogenea e saporita.Tira la sfoglia e confeziona i fiorelli con l’apposito stampino.Se non vengono usati subito è molto meglio bianchirli.Metti la pentola con l’acqua salata per la pasta sul fuoco e procedi così per la preparazione del condimento.  Sciogli il burro in un tegame basso e largo, aggiungi il prosciutto tagliato a striscioline e mescola rapidamente per scaldare ma non soffriggere. Unisci gli asparagi tagliati a pezzetti , fai scaldare assieme al prosciutto e bagna con un poco di acqua.Fai cuocere i fiorelli due  minuti nell’acqua bollente e termina la cottura nel tegame con gli asparagi aggiungendo in ultimo le punte. 

]]>