Crocchette alla maniera di Anna vs Crocchette prosciutto e funghi Anna 2.0 Ingredienti: Facile ANNA MORONI Secondi 20 Min Procedimento: Crocchette alla maniera di Anna Ingredienti: 250 ml di latte 125 g di burro 125 g di farina 300 g di patate lesse 100 g di grana 4/5 uova 100 g di prosciutto di Praga noce moscata q.b. olio di semi di arachidi q.b. sale q.b. Procedimento: Preparare la pasta choux facendo sciogliere il burro in una casseruola. Aggiungere la farina e il latte caldo. Amalgamare il tutto. Aggiungere poi, le patate schiacciate e il grana.Sminuzzare il prosciutto di Praga e aggiungerlo al composto. Incorporare all'impasto un uovo alla volta fino al raggiungimento della consistenza desiderata. Amalgamare il tutto e lasciare raffreddare. Creare delle piccole quenelles con l'aiuto di 2 cucchiai e friggerle in profondo olio di arachidi. Crocchette prosciutto e funghi Ingredienti: Per la besciamella: 400 ml di latte intero 40 g di farina 30 g di burro pepe nero e noce moscata q.b. sale q.b. 2 cucchiai di grana grattugiato 30 g di funghi porcini secchi 100 g di Emmental 50 g di prosciutto cotto prezzemolo q.b. 1 noce di burro 1 cucchiaio di vino bianco Per la panatura: farina q.b. 2 uova pangrattato q.b. olio di semi di arachide q.b. songino q.b. 4 pomodorini ciliegino olio extravergine di oliva q.b. Procedimento: Per la besciamella: Preparare la besciamella con il solito procedimento, ma facendola cuocere un po' di più perché deve essere piuttosto densa. Spegnere e aggiungere il grana. Lasciar sciogliere e far raffreddare in una coppa di vetro in frigorifero.Tritare a coltello i funghi secchi precedentemente ammollati in acqua tiepida e farli rosolare in una noce di burro con del prezzemolo tritato, lasciar soffriggere e poi sfumare con un po' di vino bianco, spegnere e lasciar intiepidire. Tritare prosciutto e Emmental grossolanamente nel mixer. Unire funghi e trito nella besciamella fredda. Con l'aiuto di due cucchiai fare delle quenelles e tuffarle nella farina, poi nelle uova e infine nel pangrattato, poi friggerle in olio di arachidi bollente. Adagiarle su carta paglia per assorbire l'unto in eccesso e servire su un letto di songino e pomodorini conditi con un filo d'olio extravergine di oliva. Procedimento:
Crocchette alla maniera di Anna

Ingredienti:
250 ml di latte 125 g di burro 125 g di farina 300 g di patate lesse 100 g di grana 4/5 uova 100 g di prosciutto di Praga noce moscata q.b. olio di semi di arachidi q.b. sale q.b.

Procedimento:
Preparare la pasta choux facendo sciogliere il burro in una casseruola. Aggiungere la farina e il latte caldo. Amalgamare il tutto. Aggiungere poi, le patate schiacciate e il grana.Sminuzzare il prosciutto di Praga e aggiungerlo al composto. Incorporare all’impasto un uovo alla volta fino al raggiungimento della consistenza desiderata. Amalgamare il tutto e lasciare raffreddare. Creare delle piccole quenelles con l’aiuto di 2 cucchiai e friggerle in profondo olio di arachidi.

Crocchette prosciutto e funghi

Ingredienti:
Per la besciamella:
400 ml di latte intero 40 g di farina 30 g di burro pepe nero e noce moscata q.b. sale q.b. 2 cucchiai di grana grattugiato 30 g di funghi porcini secchi 100 g di Emmental 50 g di prosciutto cotto prezzemolo q.b. 1 noce di burro 1 cucchiaio di vino bianco
Per la panatura:
farina q.b. 2 uova pangrattato q.b. olio di semi di arachide q.b. songino q.b. 4 pomodorini ciliegino olio extravergine di oliva q.b.

Procedimento:
Per la besciamella:
Preparare la besciamella con il solito procedimento, ma facendola cuocere un po' di più perché deve essere piuttosto densa. Spegnere e aggiungere il grana. Lasciar sciogliere e far raffreddare in una coppa di vetro in frigorifero.Tritare a coltello i funghi secchi precedentemente ammollati in acqua tiepida e farli rosolare in una noce di burro con del prezzemolo tritato, lasciar soffriggere e poi sfumare con un po' di vino bianco, spegnere e lasciar intiepidire. Tritare prosciutto e Emmental grossolanamente nel mixer. Unire funghi e trito nella besciamella fredda. Con l'aiuto di due cucchiai fare delle quenelles e tuffarle nella farina, poi nelle uova e infine nel pangrattato, poi friggerle in olio di arachidi bollente. Adagiarle su carta paglia per assorbire l'unto in eccesso e servire su un letto di songino e pomodorini conditi con un filo d’olio extravergine di oliva.


]]>