GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Tajarin al ragù espresso di primavera

I segreti dello chef… Andrea Ribaldone

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Le Maestre di Cucina
    Difficoltà: Facile
    Tipologia: Primi Piatti
    Tempo di preparazione: 20 Min

    Ingredienti per i tajarin: 400g di farina di grano duro 15 tuorli Ingredienti per il ragù: 300g di fesa di manzo piemontese 200g di zucchine 200g di pomodori 1 spicchio di aglio foglie di menta fresca q.b. olio extra vergine di oliva q.b. sale q.b.

    Procedimento:
    Preparare un impasto amalgamando la farina unicamente con i tuorli.
    Ricavare delle sfoglie con l’apposita macchinetta, sovrapporle e arrotolarle.
    Tagliarle con un coltello ben affilato e ottenere i classici tagliolini.
    Mettere in una padella ben calda l’olio extravergine di oliva, le zucchine precedentemente affettate e la carne di manzo tagliata a cubetti. Cuocere a fiamma viva per pochi minuti. Fuori dal fuoco, aggiungere la menta sminuzzata.
    Cuocere i tajarin in abbondante acqua salata per qualche minuto e poi saltarli in padella con il ragù di carne.
    A parte, immergere brevemente i pomodori in acqua bollente quindi privarli della pelle. Tagliare i pomodori a metà, eliminare i semi e cuocerli con un filo d’olio, un pizzico di sale e uno spicchio di aglio per circa 10’ in forno a 120°.
    Servire i tajarin con il sugo di carne, le zucchine, i pomodori e la menta.

    I segreti di Andrea:

    • usare solo rossi d’uovo
    • cuocere il ragù a fiamma viva per pochi minuti