Tartare di branzino con olive e zenzero (di Renatone – pag 53) Casa Clerici Ingredienti: 400g di filetto di branzino di mare (già spinato, spellato e pulito), 50g di olive verdi, un pezzetto di zenzero fresco, un bicchierino di olio extra vergine di oliva, 2 limoni piccoli, sale e pepe q.b. 10 Min Facile Casa Clerici Secondi Procedimento: Tagliare a filettini la polpa del branzino e tritarla al coltello, battendola col coltello; unirvi le olive denocciolate e tritate. Grattugiare la scorza di entrambi (senza arrivare al "bianco" amaro della polpa) ed unirla al pesce. Raschiare la polpa della radice di zenzero con un coltello e lavorarla con olio, sale e pepe; condirvi la tartare e lasciar insaporire il tutto. Spremere il succo di un limone, filtrandolo, quindi irrorare il pesce, mescolando il tutto e servendo come si preferisce. Procedimento:

Tagliare a filettini la polpa del branzino e tritarla al coltello, battendola col coltello; unirvi le olive denocciolate e tritate. Grattugiare la scorza di entrambi (senza arrivare al “bianco” amaro della polpa) ed unirla al pesce. Raschiare la polpa della radice di zenzero con un coltello e lavorarla con olio, sale e pepe; condirvi la tartare e lasciar insaporire il tutto. Spremere il succo di un limone, filtrandolo, quindi irrorare il pesce, mescolando il tutto e servendo come si preferisce.

]]>