LogoEditoreMinisito_Rai.itLogoEditoreMinisito_RaiTv_2012

Fred Buscaglione

Una vita mitizzata quella di Fred, nato nel 1921, per quanto breve e
tumultuosa. Buscaglione si contrappone alla paludata canzone italiana degli anni cinquanta con melodie originali e disincantate.
Da consumato chansonnier di night club svela un mondo proibito ed affascinante dal sapore peccaminoso, e si cala magistralmente nei panni del personaggio che gli rimane addosso non solo sul set, il gangster americano dal whisky facile… cosa assai lontana dalla sua vera natura, era infatti persona sensibile, generosa e altruista. La sua carriera ha un’improvvisa accelerazione dall’incontro con Leo Chiosso, con il quale dà vita ad un sodalizio vincente che lo condurrà al successo.
Dopo le incisioni dei primi 78 giri, siamo nel ’56, il successo dei juke-box nel biennio successivo e poi in rapida sequenza, la radio, la televisione e il cinema. Da “Eri piccola così” a “Che bambola”, un'intera generazione si stringe e s’innamora con le sue note… fino allo schianto fatale contro un camion, a bordo della sua Thunderbird rosa, in una fredda alba romana.
Era il 3 febbraio 1960…



Guarda il video ritratto

Rai.it

Siti Rai online: 847