Spaghetti di mezzanotte Cooking Show Andrea Mainardi Ingredienti: Ingredienti per 4 persone: Per gli spaghetti: 500 g di spaghetti di semola di grano duro 250 g di tonno fresco 1 spicchio di aglio 50 g di olio extravergine di oliva 1 limone 50 g di yogurt magro 1 mazzetto di peperoncini freschi 1 mazzetto di erba cipollina 2 fette di pane in cassetta integrale salsa di soia q.b. sale e pepe q.b. Per la granita: 2 mele verdi 50 g di sedano verde 1 limone olio extravergine di oliva q.b. sale grosso di Cervia q.b. più di un'ora Primi Piatti Cooking Show Difficile Procedimento: Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Raffreddarli in una ciotola con acqua e ghiaccio quindi asciugarli con della carta assorbente. Nel frattempo, tagliare il tonno a dadini e scottarlo brevemente in una padella antiaderente con un filo d'olio extravergine di oliva. A parte, preparare il condimento della pasta emulsionando con un frullatore ad immersione l'olio, il succo di limone, il sale, il pepe, l'aglio, lo yogurt, la salsa di soia e una parte dei peperoncini. Preparare la granita frullando per immersione le mele e il sedano con il succo di limone. Mettere il composto ottenuto in un recipiente e poi riporlo nel congelatore per circa due ore. Grattare successivamente con una forchetta per ottenere l'effetto granita. Servire gli spaghetti in una grande coppa; mantecarli con l'emulsione piccante e il tonno. Decorare con dei fili d'erba cipollina tritata finemente, un bouquet di peperoncini freschi e del pane in cassetta precedentemente tostato in forno e sbriciolato. Accompagnare gli spaghetti con la granita di mela verde servita a parte, condita con un filo di olio extravergine di oliva, le scorzette di limone tagliate a julienne e dei grani di sale. Procedimento:

Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolarli al dente.
Raffreddarli in una ciotola con acqua e ghiaccio quindi asciugarli con della carta assorbente.
Nel frattempo, tagliare il tonno a dadini e scottarlo brevemente in una padella antiaderente con un filo d’olio extravergine di oliva.
A parte, preparare il condimento della pasta emulsionando con un frullatore ad immersione l’olio, il succo di limone, il sale, il pepe, l’aglio, lo yogurt, la salsa di soia e una parte dei peperoncini.
Preparare la granita frullando per immersione le mele e il sedano con il succo di limone. Mettere il composto ottenuto in un recipiente e poi riporlo nel congelatore per circa due ore. Grattare successivamente con una forchetta per ottenere l’effetto granita.
Servire gli spaghetti in una grande coppa; mantecarli con l’emulsione piccante e il tonno. Decorare con dei fili d’erba cipollina tritata finemente, un bouquet di peperoncini freschi e del pane in cassetta precedentemente tostato in forno e sbriciolato.
Accompagnare gli spaghetti con la granita di mela verde servita a parte, condita con un filo di olio extravergine di oliva, le scorzette di limone tagliate a julienne e dei grani di sale.

]]>