25 anni. Viene da Maccarese. Quando in casa c'è aria di cucina non si può che crescere con questa passione! Valerio inizia a lavorare presto in un piccolo ristorante vicino casa. Parte con una cucina semplice. Intraprende poi gli studi presso l'Istituto Alberghiero "Paolo Baffi" a Fiumicino (RM) e nel contempo approfondisce la teoria studiata a scuola in molti locali del litorale laziale. Incontra vari maestri (gli chef Daniele Usai e Gianluca Nosari) che diventano per lui fonte di ispirazione e gli mostrano orizzonti più ampi. Seguono quindi due stage fondamentali per la sua crescita presso Il Convivio Troiani e l'Acquolina Hostaria, locali stellati della Capitale. Seguono nuovi corsi di aggiornamento ed una collaborazione come secondo chef presso l'Osteria dell'Orologio a Fiumicino (RM). Nel frattempo, la sua compagna Cristina lo rende padre del piccolo Lorenzo. Un anno fa, Valerio intraprende una nuova sfida, con il cugino Andrea, anche lui chef, rileva il San Giorgio, locale simbolo di Maccarese (RM). La cucina da loro proposta è fortemente legata al territorio, le materie prime provengono dalla fattoria biologica di Cristina, i piatti in carta mostrano accostamenti ricercati ed innovativi. Nel tempo libero per Valerio è sempre festa! Lunghe passeggiate in bicicletta tra la campagna ed il mare, a cavallo con la compagna che fa gare di equitazione.

25 anni. Viene da Maccarese.

Quando in casa c’è aria di cucina non si può che crescere con questa passione! Valerio inizia a lavorare presto in un piccolo ristorante vicino casa. Parte con una cucina semplice. Intraprende poi gli studi presso l’Istituto Alberghiero “Paolo Baffi” a Fiumicino (RM) e nel contempo approfondisce la teoria studiata a scuola in molti locali del litorale laziale. Incontra vari maestri (gli chef Daniele Usai e Gianluca Nosari) che diventano per lui fonte di ispirazione e gli mostrano orizzonti più ampi. Seguono quindi due stage fondamentali per la sua crescita presso Il Convivio Troiani e l’Acquolina Hostaria, locali stellati della Capitale. Seguono nuovi corsi di aggiornamento ed una collaborazione come secondo chef presso l’Osteria dell’Orologio a Fiumicino (RM).

Nel frattempo, la sua compagna Cristina  lo rende padre del piccolo Lorenzo. Un anno fa, Valerio intraprende una nuova sfida, con il cugino Andrea, anche lui chef, rileva il San Giorgio, locale simbolo di Maccarese (RM). La cucina da loro proposta è fortemente legata al territorio, le materie prime provengono dalla fattoria biologica di Cristina, i piatti in carta mostrano accostamenti ricercati ed innovativi.

Nel tempo libero per Valerio è sempre festa! Lunghe passeggiate in bicicletta tra la campagna ed il mare, a cavallo con la compagna che fa gare di equitazione.

 

 

 


]]>