Salmone in crosta di pane e di semi di papavero Le insegnanti di cucina Antonella cucina con Laura e Margherita Landra Ingredienti: 1 kg di salmone in un solo trancio (privato della pelle e delle lische) 1 albume 200g di panna 80g di pane grattato semi di papavero sale e pepe 4 cucchiai di maionese 1 cucchiaio di ketchup poco brandy Per guarnire: 1 kg di spinaci cotti 1 scalogno 1 grossa carota lessata al dente Le Maestre di Cucina Media 30 min Secondi Procedimento: Regolate il trancio di salmone in modo che abbia una forma regolare. Frullate in un robot da cucina i ritagli. Aggiungete il pane, la panna e l'albume. Correggete di sale e di pepe. Lasciate raffreddare per una decina di minuti. Prendete un foglio di carta forno e stendete parte del composto sul foglio. Appoggiatevi sopra il filetto di salmone e premete in modo che il composto aderisca bene. Spalmate poi l'altra parte del composto sulla superficie del pesce. Coprite poi completamente il filetto da tutte le parti con questo composto e passatelo nei semi di papavero:deve risultare nero. Eliminate l'eccesso di semi di papavero, poi salate e pepate a piacere. Preriscaldate il forno a 200° e lasciate cuocere il salmone per circa venti minuti. Servite il trancio intero e accompagnatelo da una salsa Aurora che avrete fatto mescolando alla maionese il ketchup e il brandy. Procedimento:

Regolate il trancio di salmone in modo che abbia una forma regolare. Frullate in un robot da cucina i ritagli. Aggiungete il pane, la panna e l’albume. Correggete di sale e di pepe. Lasciate raffreddare per una decina di minuti. Prendete un foglio di carta forno e stendete parte del composto sul foglio. Appoggiatevi sopra il filetto di salmone e premete in modo che il composto aderisca bene. Spalmate poi l’altra parte del composto sulla superficie del pesce.
Coprite poi completamente il filetto da tutte le parti con questo composto e passatelo nei semi di papavero:deve risultare nero. Eliminate l’eccesso di semi di papavero, poi salate e pepate a piacere. Preriscaldate il forno a 200° e lasciate cuocere il salmone per circa venti minuti. Servite il trancio intero e accompagnatelo da una salsa Aurora che avrete fatto mescolando alla maionese il ketchup e il brandy.

]]>