Medaglioni di vitello gratinati con pecorino e asparagi selvatici La Gara Ingredienti: 1 filetto di vitello da 400g, 200g di asparagi selvatici, 70g di pecorino, 100g di pane in cassetta, 40g di burro, 1 limone, olio extravergine di oliva q.b., sale e pepe q.b. Facile La Gara Gregor Wenter Secondi 20 Min Frullare il pecorino con il pane in cassetta e il burro, mettere il composto ottenuto in una sacca da pasticceria, farlo cadere sopra ad un vassoio in modo da ottenere dei piccoli ciuffi cremosi e farli raffreddare in frigo per 20'. Tagliare il filetto in modo da ricavare 4 piccoli medaglioni, rosolarli in una padella con dell'olio da ambo i lati, porre sopra ciascun medaglione un ciuffo di pecorino e terminare la cottura in forno a 180° per 5'. Nel frattempo, sbollentare gli asparagi e poi condirli con olio, sale, pepe e succo di limone. Servire i medaglioni gratinati sopra gli asparagi. Frullare il pecorino con il pane in cassetta e il burro, mettere il composto ottenuto in una sacca da pasticceria, farlo cadere sopra ad un vassoio in modo da ottenere dei piccoli ciuffi cremosi e farli raffreddare in frigo per 20’. Tagliare il filetto in modo da ricavare 4 piccoli medaglioni, rosolarli in una padella con dell’olio da ambo i lati, porre sopra ciascun medaglione un ciuffo di pecorino e terminare la cottura in forno a 180° per 5’. Nel frattempo, sbollentare gli asparagi e poi condirli con olio, sale, pepe e succo di limone. Servire i medaglioni gratinati sopra gli asparagi. 

 

 

]]>