GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Il pesce di Natale

La conoscenza fa la differenza

    » Segnala ad un amico

    Ingredienti:

    Procedimento:
    Il PESCE si dovrebbe mangiare con ragionevole continuità, pescato nei nostri mari, di stagione e a prezzi molto bassi.Che in molte parti d’Italia ci sia la tradizionale  mangiata pantagruelicha della Vigilia è cosa nota, ma è una abitudine alla quale non ho mai partecipato. Ricordo, anche se con scarsa speranza, il vecchio detto che recita “…misura dura”. Non mi sembra cosa razionale fare grandi mangiate per poi passare a diete improbabili.Per quello che riguarda il pesce, secondo dovrebbe essere pescato nel Mediterraneo, cotto in modo semplice e, se fritto, fritto con olio di oliva degno di questo nome. Nel mio ultimo libro sono ricordate oltre 100 varietà di pesce con le loro stagionalità, le misure ottimali e le raccomandazioni per una semplice cottura. Misure e stagionalità (come per frutta e verdura) sono due parametri molto importanti. Un pesce di misura a quella massima è anziano ed ha accumulato, se carnivoro, metalli pesanti. Ad esempio: se la misura va da 20 a 100 centimetri, non andrei sopra i 50 e non scenderei sotto ai 30 centimetri per non premiare l’utilizzo di pesci sotto misura. Non è vero che i pesci migliori costano di più….costano di più i pesci alla moda e o  fuori stagione. Consultate l’elenco che riporta in quale stagione il pesce che volete è migliore e ne trarrete maggior piacere e salute.