GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Filetto di branzino in crema di prosecco vs Focaccia con uovo al pomodoro

Caccia al cuoco Andrea Giulio Nocentini Guglielmo Venturini

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Caccia al cuoco
    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Tipologia: Primi Piatti
    Difficoltà: Difficile
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti:

    Procedimento:

    Filetto di branzino in crema di prosecco 

    Ingredienti per 1 porzione:
    Per il pesce:
    250g di filetto di branzino
    olio extravergine di oliva q.b.
    Per la crema al prosecco:
    1 cucchiaio di erba cipollina disidratata
    125ml di panna fresca
    1 bicchiere di prosecco
    1 noce di burro
    ½ cucchiaino di farina “00”
    brodo vegetale q.b.
    olio extravergine di oliva q.b.
    Per il contorno:
    3 patate
    1 cipollotto
    prezzemolo fresco q.b.
    sale q.b.

    Procedimento:
    In un tegame profondo sciogliere la noce di burro con un filo d’olio extravergine di oliva, aggiungere l’erba cipollina, sfumare con il prosecco e quando l’alcol sarà evaporato unire la panna. In un pentolino stemperare la farina con una tazzina di brodo vegetale quindi unire alla crema di prosecco e cuocere a fuoco dolce fino ad ottenere un composto omogeneo.
    Nel frattempo, bollire le patate, privarle della buccia quindi schiacciarle insieme al cuore del cipollotto e un cucchiaio di prezzemolo tritato. Formare delle polpettine quindi rosolarle in padella con un filo d’olio extravergine. Regolare di sale.
    In una padella antiaderente rosolare il filetto di branzino a fiamma dolce con un filo d’olio extravergine e un pizzico di sale e di pepe.
    Servire il filetto di branzino con le polpettine di patate e nappare con la crema al prosecco.

    Focaccia con uovo al pomodoro 

    Ingredienti per 1 porzione:
    Per la focaccia:
    150g di farina “0”
    90g di acqua
    20g di panna
    1g di lievito secco
    sale q.b. 
    Per il condimento:
    ½ cipolla rossa di Tropea
    8 pomodori datterini
    1 spicchio di aglio
    5 foglie di basilico
    2 uova biologiche
    30g di burro
    sale e pepe q.b.
    olio extravergine di oliva q.b.
     
    Procedimento:
    Impastare la farina con l’acqua, la panna, il lievito e un pizzico di sale. Formare un panetto e lasciarlo riposare per 1h circa. Quando l’impasto sarà parzialmente lievitato, impastare di nuovo, formare il panetto e lasciar lievitare per un’altra ora. Una volta pronta, cuocere la pagnotta in forno a 240° per 15-20’ circa quindi aprirla a metà e privarla della mollica per ottenere un cestino di pane.
    In una padella antiaderente soffriggere delicatamente la cipolla quindi unire i pomodori precedentemente privati dei semi e cuocere per qualche minuto. Togliere la padella dal fuoco, unire lo spicchio di aglio tritato e il basilico tagliato a striscioline sottili. Regolare di sale e pepe. Aggiungere una noce di burro, rimettere la padella sul fuoco a fiamma viva quindi rompere le uova e farle cuocere per qualche istante. Quando l’albume sarà parzialmente cotto, togliere nuovamente la padella dal fuoco e rompere i tuorli con l’aiuto di un mestolo di legno.
    Versare i pomodori e le uova all’interno del cestino di focaccia e servire caldo.