Logo Rai3

Le ricette

Dal 7 all'11 febbraio 2011

LUNEDI’ 7 FEBBRAIO

Gnocchi di semolino in crosta di arachidi con purea di bietoline e burrata

Ingredienti per 4 persone

ml 600 di Latte
g. 250 Semolino
n. 1 Tuorlo d’uovo
g. 20 di Burro
g. 700 di Bieta
g. 50 di Arachidi
g. 80 di Burrata
Sale e pepe qb
Noce moscata qb
Olio extra vergine d’oliva qb

Procedimento
Mettere a bollire il latte con il burro, un pizzico di sale e il pepe. Incorporare il semolino e fuori dal fuoco anche il rosso d’uovo. Stendere il composto sopra una teglia leggermente oleata per un’altezza di 2 centimetri. A composto freddo con l’aiuto di un coppa pasta ricavare dei dischi, passarli nelle arachidi tritate e velocemente in padella. Pulire accuratamente e bollire la bieta in acqua leggermente salata. Frullarle e incorporare un filo di olio extra vergine . Disporre gli gnocchi a raggiera sistemarvi a fianco la bieta e la burrata e servire.


Fusello di pollo farcito con lattuga romana e porri

n. 4 Fuselli di pollo
g. 200 Lattuga
g. 150 Porri
Sale e pepe q.b.
Olio extra vergine d’oliva qb
g. 250 di Pomodori rossi

Procedimento:
Privare della pelle e ossa i fuselli facendo attenzione a non bucare le carni. Aprirli leggermente e salarli appena. In una casseruola cuocere i cuori di lattuga con il porro, pepare leggermente. A cottura ultimata far freddare e farcire i fuselli avendo cura di legarli ad operazione avvenuta. Cuocere,gli stessi in una casseruola con il pomodoro fresco in umido. Disporre i fuselli tagliati sul piatto e con la salsa di cottura condirli.


Tartelletta fondente al riso soffiato con banane e zabaione

Ingredienti per 4 persone

g. 100 Cioccolato fondente
g. 350 Riso soffiato
g. 400 Banane
n. 2 Uova
g. 100 Zucchero
g. 30 Burro
Menta fresca q.b.

Procedimento
Sciogliere il cioccolato unirvi il riso. Su un foglio di silicone o semplicemente su un piano freddo confezionare le tartellette che devono avere forma circolare uno spessore di 1 cm circa. Far indurire. Tagliare a rondelle le banane saltarle in padella con il burro e disporle sopra le tartellette. Confezionare lo zabaione con i tuorli d’uova e lo zucchero e affiancarlo alle tartellette guarnire con la menta fresca e servire.

 

MARTEDì 8 FEBBRAIO

LA RUSTICA DELLA NONNA

Ingredienti

g. 400 di farina
g. 200 di acqua tiepida
n. 2 uova
g. 30 di burro
Kg.1 di broccoletti o cime di rapa
n. 4 salsicce di maiale
2 spicchi di Aglio
ml. 250 Olio Extra Vergine di oliva
Peperoncino, sale q.b.

Preparazione
Formate una fontana di farina aggiungete l’acqua e un uovo intero fate un impasto, che sia morbido e liscio, stendete due sfoglie della stessa grandezza (quanto la teglia che vorrete usare) nel frattempo cuocete i broccoletti, regolarmente puliti, in una padella con olio, aglio e peperoncino, sbollentate le salcicce e tagliatele in piccole rondelle, ungete la teglia e stendeteci una sfoglia di pasta riempite con i broccoletti cotti e mettete sopra le rondelle di salsiccia,.ricoprite il tutto con l’altra sfoglia, spennellate con l’uovo sbattuto e infornate a 180° cuocete per circa 30 minuti: Può essere mangiata sia calda che fredda.


TORTA DI MAGRO

Ingredienti

g. 400 di Farina
g. 200 di acqua tiepida
n. 2 Uova
ml. 250 di olio extra vergine di oliva
g. 800 di ricotta di pecora
n. 4 carciofi medi
g. 50 di burro
Odori (cannella noce moscata) a piacere
Sale q.b.

Preparazione
Formate una fontana di farina ed impastatela con l’acqua tiepida, formate due sfoglie di pasta liscia non tanto sottile, preparate l’impasto di ricotta e spezie ed un uovo sbattuto, cuocete i carciofi tagliati a spicchi in padella (dopo averli mondati delle parti più dure). Stendete una sfoglia in una teglia unta con il burro, metteteci la ricotta, mescolata con carciofi e uovo coprite con l’altra sfoglia spennellate dell’uovo sulla superficie ed infornate per circa 20 minuti a 180°. Servite calda o fredda.

 

MERCOLEDì 9 FEBBRAIO

DITALI CON SALSA DI VERZA E YOGURT DI CAPRA

Ingredienti per 4 persone

g. 400 di ditali
un cavolo verza
n. 2 cipollette fresche
un pistillo di zafferano
½ bicchiere d’acqua
ml. 200 di yogurt di capra
un ciuffetto di prezzemolo
sale e pepe, q.b.
4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva

Preparazione:
Mondare, lavare il cavolo verza, scolarlo e tagliarlo sottilmente. Porlo in una padella con olio e cipollette e mezzo bicchiere d’acqua con lo zafferano e stufare per 20 min. A cottura quasi ultimata amalgamare il tutto con un frullatore ad immersione,versare lo yogurt e regolare con sale e pepe. Nel frattempo cuocere al dente la pasta in abbondante acqua poco salata. Scolarla e unirla alla salsa per altri 2-3 minuti. Servite nei piatti decorando con foglie di prezzemolo.


FRITTATA CON FORMAGGELLA, YOGURT DI CAPRA E MENTUCCIA

Ingredienti per 4 persone:

n. 4 uova fresche
g. 100 di formaggio grattugiato di capra
g. 100 di pan grattato
n. 3 cucchiai di yogurt
latte q.b.
g. 200 di formaggella
n. 1 cipolletta fresca
mentuccia e sale q.b.
Olio extra vergine d’oliva q.b.

Preparazione
In una terrina sbattere le uova, aggiungendo il formaggio grattugiato, pan grattato, latte e yogurt, continuando ad amalgamare tutti gli ingredienti, infine aggiungere la cipolletta tagliata sottile e foglioline di mentuccia e sale. A parte tagliare la formaggella a fette. Mettere l’olio in una padella, ad olio caldo versare l’impasto, aggiungere la formaggella e cominciare a rotolare la frittata, facendola cuocere da entrambi i lati a fuoco moderato per 5-10 min. A cottura ultimata porla in un piatto di portata e tagliare le porzioni desiderate.

 

GIOVEDì 10 FEBBRAIO

BISCOTTI ALLA MALVA

Ingredienti

g. 125 Burro
g. 100 Zucchero
n. 1 Uovo
g. 150 Farina
un cucchiaio di Fiori essiccati di malva
mezzo cucchiaino di Lievito in polvere

Preparazione
Amalgamate il burro ammorbidito con lo zucchero, l'uovo sbattuto, la farina, un cucchiaio di fiori essiccati di malva e un po’ di lievito in polvere. Impastate e spianate la pasta con il mattarello formando poi tanti piccoli biscotti. Un consiglio Se si ha poco tempo e si vogliono fare biscotti di forme particolari, si possono usare le formine apposite. Cuocere in forno caldo a 180° per 15/20 minuti. Sfornare, far raffreddare e cospargere di zucchero a velo.


SUPPLI’ ALLA MALVA

Ingredienti per 6 persone

g. 400 Riso
g. 100 Malva
g. 50 Parmigiano
n. 3 Uova
Pan grattato q.b.

Procedimento
Fate bollire il riso, scolatelo al dente e fatelo raffreddare. Sbollentate ora la malva in acqua salata, scolatela, strizzatela e tagliatela finemente. Mischiatela quindi al riso. Aggiungete parmigiano e uova sbattute, formando un impasto ben legato. Con le mani ricavate delle polpettine della grandezza desiderata. Passatele nell’uovo sbattuto e nel pan grattato. Attendere 10 minuti circa (in modo che la panatura aderisca bene al riso), quindi friggere in olio ben caldo.

Rai.it

Siti Rai online: 847