Supplì al telefono Ingredienti: 250 g di riso superfino, 50 g di burro, 80 g di grana grattugiato, 1 mozzarella, 3 uova farina q. b., pangrattato, basilico fresco Per la salsa al pomodoro: 500 g di pomodoro, pelati san marzano, 1 cipolla, aglio, basilico Anna "a la carte" Antipasti Procedimento: Preparare la salsa di pomodoro, mettendo tutti gli ingredienti in un pentolino fino all'ebollizione, quindi passare tutto al passaverdure. Cuocere il riso nella salsa, tenerlo al dente, unire il burro . Dopo pochi minuti unire 2 uova intere e il grana , amalgamare molto bene. Lasciare raffreddare spianando il riso su un piatto grande o su un tagliere. Tagliare a quadratini una mozzarella piuttosto asciutta. Prendere una buona cucchiaiata di riso e metterla nel palmo della mano. Al centro aggiungere un paio di dadini di formaggio, richiudendoli poi nel riso e formando una grossa crocchetta o un arancino di forma sferica. Rotolare il supplì così ottenuto prima nella farina, poi nell'uovo battuto, quindi nel pangrattato. Friggere in olio caldo sino a che non si formi una croccante crosticina e servire caldi Io personalmente la panatura la faccio con una pastella di uova e farina, molto lenta e poi nel pangrattato. I supplì si possono congelare. Procedimento:
Preparare la salsa di pomodoro, mettendo tutti gli ingredienti in un pentolino fino all’ebollizione, quindi passare tutto al passaverdure.
Cuocere il riso nella salsa, tenerlo al dente, unire il burro . Dopo pochi minuti unire 2 uova intere e il grana , amalgamare molto bene. Lasciare raffreddare spianando il riso su un piatto grande o su un tagliere. Tagliare a quadratini una mozzarella piuttosto asciutta.
Prendere una buona cucchiaiata di riso e metterla nel palmo della mano.
Al centro aggiungere un paio di dadini di formaggio, richiudendoli poi nel riso e formando una grossa crocchetta o un arancino di forma sferica.
Rotolare il supplì così ottenuto prima nella farina, poi nell'uovo battuto, quindi nel pangrattato.
Friggere in olio caldo sino a che non si formi una croccante crosticina e servire caldi
Io personalmente la panatura la faccio con una pastella di uova e farina, molto lenta e poi nel pangrattato. I supplì  si possono congelare.

]]>