Logo Rai3

La redazione

Francesca BARSI
Sono nata a Lecce e vivo a Roma da quando avevo dodici anni.. Dal 1988 lavoro in Rai. Sono giornalista pubblicista e ho collaborato alla realizzazione di programmi di Rai3 quali “La mia guerra” di Anna Amendola, “Passo falso” di Gad Lerner, “Ferite” di Anna Amendola. Sono stata autrice e regista di “Io, tu e Lorenzo” e di “Germana e gli altri” per il programma “Storie vere” di Anna Amendola. Ho fatto parte della redazione del programma di Rai3 “Chi l’ha visto?” di Pier Giuseppe Murgia per dieci edizioni. Dal 2010 lavoro come redattrice in “Racconti di vita” e in “Paesereale” di Giovanni Anversa, sempre per Rai3.


Elisa BOLOGNINI
Dopo aver studiato a Vancouver, a Parigi, a Londra e alla Scuola Nazionale di cinema di Roma, comincia a collaborare con Rai3 a diversi programmi di reportages, inchieste e di documentazione sociale: I ragazzi del ’99, Così va il mondo, Vento del nord, Elmo di Scipio insieme a Enrico Deaglio; Gente di notte, Racconti di vita sera, Tatami, Chi l’ha visto?, Hotel Patria. Contemporaneamente porta avanti il suo lavoro registico realizzando un film documentario collettivo prodotto da ZDF “EiNER VON UNS- Reise in ein Populistisches Italien" (UNO DI NOI - viaggio attraverso un' Italia populista), un film per il cinema giapponese “Il vento e le rose” イルベントエレローゼ 愛するということ e diversi cortometraggi. Collabora con la sua partner Fanny Coletta nell’ambito del fotogiornalismo Cultura e spettacolo.


Carla COLACI


Andrea DORIGO
Da pochi anni tento di suonare il clarinetto. Il ginocchio mi tradì durante una partita che sancì la fine di una grande carriera e allora una laurea in Lettere e una “tremenda” gavetta mi portarono a lavorare per la Rai e a firmare programmi come Ultimo Minuto, Mi manda Lubrano, Mi manda Rai3, Uno Mattina, Chi l’ha visto?, Alle Falde del Kilimangiaro, Racconti di vita e quindi PaeseReale. Ma il sogno è una baita in montagna.


Donatella FLORIS
Mi sono laureata in Tecniche del linguaggio radio-televisivo al Dams di Bologna nel 1981. Dopo un primo lavoro alla filiale italiana della casa di produzione cinematografica Gaumont, ho iniziato il mio percorso nei meandri della Rai, che ho esplorato in lungo e in largo, arrivando fino all’estrema propaggine a nord-est (sede di Trieste). Approdo a Paesereale dopo essermi occupata, in questi ultimi anni, di un problema molto reale: traffico e sicurezza stradale nei Canali di pubblica utilità (Cciss e Isoradio). Sono giornalista professionista dal 2008.


Marco MALVESTIO
Vengo fulminato sulla via della televisione da Bruno Voglino che all’Università di Padova insegna Teorie e tecniche del linguaggio radiotelevisivo. Appena posso lascio quindi il Nord Est, culla di contraddizioni, ed approdo a Roma dove comincio a capire cosa sia in pratica la televisione con uno stage a Cominciamo Bene, il programma del mattino di Rai3. Dopo aver lavorato a Rai Futura e per la divisione Innovazione Prodotto, ritorno alla terza rete: Cominciamo Bene, Apprescindere, Alle Falde del Kilimangiaro e oggi Paesereale. Dal 2011 sono giornalista professionista.


Antonella MANCA
In Rai dal 1989: ho partecipato alla realizzazione di programmi televisivi quali “Babele” condotto da Corrado Augias, “Parte civile” con Donatella Raffai, “Elisir” di Michele Mirabella. Ho collaborato al programma “Chi l’ha visto?”, di Pier Giuseppe Murgia, per undici edizioni. Dal 2009 faccio parte della redazione di “Racconti di vita” e di “Paesereale” di Giovanni Anversa.


Alessandro MORBIOLI
Innamorato fin da piccolo del Cinema e di Superquark, a 19 anni decisi di iscrivermi all’Università e di studiarli entrambi, il Cinema e la Televisione. Laureato in Arti e scienze dello spettacolo presso l’Università di Roma “La Sapienza”, lavoro in Rai dal 2006. Il destino mi ha portato a lavorare per Piero Angela per ben 4 anni e, visto che il primo sogno dell’infanzia si è avverato, attendo fiducioso che si avveri anche il secondo. Ho attualmente prodotto e diretto un mediometraggio con il quale ho partecipato alle selezioni per il Festival di Berlino 2013 e il Milano Film Festival 2013.


Francesca PIETROBELLI
Ho studiato filosofia e pedagogia, e mi hanno sempre affascinato l’educazione, le relazioni umane e il linguaggio, che serve a tutti noi per comunicare. La radio, tanti anni fa, in particolare Radiodue di Corrado Guerzoni, è stata la mia prima palestra, poi sono cresciuta come inviata di Mixer di Giovanni Minoli, e passando per Mi Manda Rai3, sono approdata a Racconti di vita, storico programma di informazione sociale di Rai3. Amo e mi diverto con la mia famiglia, mi piace andare al cinema (quando posso), camminare in montagna e viaggiare.


Graziella PLUCHINO


Vincenzo SACCONE
Lascio Catania per frequentare il DAMS A Bologna nel 1986. Poi dopo due anni a Parigi dove preparo la tesi di laurea in storia del cinema e frequento l’università di cinema Paris VIII , comincio a Roma la mia collaborazione con RAI3 lavorando in diversi “ruoli”; facevo agli inizi lo story-editor (scrivevo cioè sceneggiature desunte), poi la direzione del montaggio e ormai da tempo la realizzazione o regia di servizi filmati. Tanti i programmi a cui ho partecipato per poterli nominare tutti e diversi gli autori con cui ho collaborato. Tra gli altri: Il dilemma: Storie di famiglie allargate e Storie di genitori e figli di Massimo Bernardini e Andrea Salvadore, I ragazzi del ’99, Così va il mondo, l’Elmo di Scipio con Enrico De Aglio, Super Senior di Bruno Voglino e Angelo Guglielmi, Sfide di Simona Ercolani, Presadiretta di Riccardo Icona. Ma il lavoro più intenso e che mi ha “segnato” di più per le profonde e straordinarie esperienze di vita rimane, a oggi, Racconti di vita sera, documentari a tematiche sociali, di Giovanni Anversa. Oggi a Paesereale di nuovo con lui.


Alessandro SCALCO


Patrizia VACCHIO (produttore esecutivo)
In Rai dal 1988. Ho lavorato con grandi professionisti: Sergio Zavoli, un giornalista della vecchia Rai con la R maiuscola (La Notte della Repubblica). Michele Santoro, le cui intuizioni televisive sono sotto gli occhi di tutti (Rosso e Nero, Temporeale, Moby Dick e Moby’s a Mediaset, Circus, Il Raggio Verde, Sciuscià Edizione Straordinaria, Donne). Corrado Augias, un giornalista la cui cultura ammalia (Le storie). Giovanni Anversa, che mi ha fatto conoscere il mondo del volontariato e dell’associativismo (Racconti di Vita, Racconti di Vita Sera, PaeseReale).


Rai.it

Siti Rai online: 847