Controfiletto in crosta di erbe con millefoglie di melanzane "affumicate" La Gara Ingredienti: 350g di controfiletto di vitello, 1/2 melanzana, 1 cucchiaio di senape, 2 spicchi d'aglio, 1 rametto di rosmarino, trito di erbe q.b., 75g di provolone affumicato, 50g di pomodorini, 1 cucchiaio di zucchero di canna, buccia di limone q.b., olio e sale q.b. 10 Min Facile La Gara Gian Piero Fava Secondi Procedimento: Rosolare il controfiletto di vitello in padella con olio, aglio e rosmarino. Una volta scottato, spennellarlo con la senape e passarlo nel trito di erbe. Terminare la cottura in forno a 180° per 5' circa. Nel frattempo tagliare le melanzane a rondelle e cuocerle in padella con un filo d'olio. Con l'aiuto di un coppa pasta formare una millefoglie alternando le fette di melanzana con il provolone affumicato. Infornare la millefoglie a 180° per qualche minuto, ovvero fino ad ottenere la fusione del formaggio. Per decorare il piatto far caramellare qualche pomodorino, privato della pelle, con zucchero di canna, 1 spicchio d'aglio e buccia di limone. Impiattare il controfiletto scaloppato con la millefoglie di melanzane e i pomodorini caramellati. Procedimento:

Rosolare il controfiletto di vitello in padella con olio, aglio e rosmarino. Una volta scottato, spennellarlo con la senape e passarlo nel trito di erbe. Terminare la cottura in forno a 180° per 5’ circa. Nel frattempo tagliare le melanzane a rondelle e cuocerle in padella con un filo d’olio. Con l’aiuto di un coppa pasta formare una millefoglie alternando le fette di melanzana con il provolone affumicato. Infornare la millefoglie a 180° per qualche minuto, ovvero fino ad ottenere la fusione del formaggio. Per decorare il piatto far caramellare qualche pomodorino, privato della pelle, con zucchero di canna, 1 spicchio d’aglio e buccia di limone. Impiattare il controfiletto scaloppato con la millefoglie di melanzane e i pomodorini caramellati.


]]>