GazzetTinto

Tranci di riso bicolore

Natalia Cattelani

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Le Maestre di Cucina
    Difficoltà: Media
    Cuoco: NATALIA CATTELANI
    Tempo di preparazione: 30 min
    Tipologia: Primi Piatti

    Ingredienti: 500 g di riso 1 cipolla Sedano, carota e cipolla 180 g di prosciutto cotto 180 g di provola 350 g di passata di pomodoro 1 uovo 50 g di grana Salsa al basilico

    Procedimento:
    Preparare il brodo vegetale con il sedano la carota e la cipolla. In un tegame mettere mezza cipolla tritata finemente, un po' di olio e fare rosolare delicatamente . Unire il riso farlo tostare bene, poi iniziare la sua cottura allungando pian piano con il brodo saporito. Nel frattempo preparare la salsa di pomodoro, insaporire sempre con l'altra mezza cipolla tritata e appassita nell'olio, versare il pomodoro e fare restringere il più possibile.Arrivati quasi a fine cottura del riso trasferirne la metà dentro la salsa di pomodoro e continuare fino a completare la cottura in modo separato , si avrà così un risotto bianco e uno rosso, lasciarli asciutti insaporirli entrambi con il parmigiano. Nel riso rosso per fare in modo che rimanga più unito aggiungere un uovo che legherà maggiormente il composto. Stendere i due risotti su due contenitori uguali rivestiti con un foglio di carta da forno, dovranno avere le stesse misure e lo stesso spessore , due rettangoli di circa 28 x 8 circa , lasciare che si raffreddino. Farcire la base rossa con il formaggio e il prosciutto cotto, ricoprire con il foglio di riso bianco fare aderire bene, tagliare le vostre porzioni , e mettere in forno per circa 15 minuti, prima di portare in tavola. Servire con la salsa al basilico (frullare basilico olio aglio parmigiano lasciandolo più liquido di un pesto genovese).