GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Tortelli di patate e mortadella

Chi batterà gli chef Markus Holzer

    » Segnala ad un amico

    Tipologia: Primi Piatti
    Rubriche: Chi battera gli chef
    Cuoco: Markus Holzer

    Ingredienti:

    Procedimento:
    Tortelli di patate e mortadella

    Ingredienti:
    Per la pasta:
    1 uovo
    50g di farina
    50 di semola rimacinata di grano duro
    Per il ripieno:
    200g patate già lessate
    50g mortadella tritata
    1 rosso d’uovo
    Noce moscata q.b.
    Per il condimento:
    2 fettine di prosciutto crudo
    Erba cipollina q.b.
    Burro q.b.
    grana q.b.
    Olio extravergine, sale e pepe q.b. 

    Procedimento:
    Schiacciare le patate con lo schiacciapatate in una terrina, unire la mortadella tritata, il grana tritato, il rosso d’uovo, il sale e la noce moscata. Impastare la sfoglia all’uovo classica, tirarla e farcirla con il composto. Ricavare dei tortelli e cuocerli in acqua salata per pochi minuti;scolarli e condirli in una padella con il burro, il prosciutto ed altro grana a scaglie. Impiattare tagliando finemente l’erba cipollina sopra i tortelli. 

    Fazzoletti verdi saltati con patate e salumi

    Ingredienti:
    1 uovo
    50 g di farina
    50 g di semola rimacinata di grano duro
    erba cipollina q.b.
    200 g di patate già lessate
    50 g di mortadella tritata
    1 rosso d’uovo
    noce moscata q.b.
    2 fettine di prosciutto crudo
    burro q.b.
    formaggio grana q.b.
    olio extravergine, sale e pepe q.b. 

    Procedimento:
    Tagliare l’erba cipollina e frullarla con l’uovo e il tuorlo. Lavorare il composto ottenuto con le due farine sino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Stendere molto sottilmente, ricavare dei fazzoletti e cuocerli in acqua bollente salata.Tagliare a dadini le patate. Tagliare a striscioline il prosciutto, rosolarlo con un po‘ di burro e la mortadella e tenere da parte. Rosolare le patate con il burro quindi unire il prosciutto e la mortadella. Aggiungere dell‘acqua di cottura, dell‘erba cipollina tritata, un filo d’olio e saltarvi la pasta. Impiattare e cospargere con una spolverata di grana.