Notiziario CCISS del giorno 17/11/2018 ore 17.30

Ascolta la diretta

Contatta Isoradio
via sms 348 / 103.10.10
I vostri messaggi
VISUALIZZA GLI ALTRI SMS

Meteo Mobilità


Isoradio riceve e distribuisce le previsioni sull'andamento meteorologico per le esigenze di chi si sta muovendo e può solo ascoltare. Vai alla pagina delle previsioni
Collaborazioni CCISS Aiscat Polizia di Stato Autostrade Arma dei Carabinieri ANASACI

Traffic Message Channel


Il Traffic Message Channel (TMC) è un servizio dati che viene trasmesso "paralellamente" all'audio, sfruttando il canale Radio Data System (RDS). Infatti l'RDS offre moltissime altre funzioni, oltre quella banale di far leggere il nome dell'emittente sul display della radio. Il TMC contiene tutte le notizie sul traffico rese disponibili dal CCISS (Centro Coordinamento Informazioni Sicurezza Stradale) e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Chi dispone di un autonavigatore che fornisce le informazioni in tempo reale sfrutta appieno il servizio RDS-TMC poiché l'autonavigatore usa una piccola radio FM per riceverle. La distribuzione del servizio RDS-TMC della RAI è totalmente gratuita essendo la RAI il Broadcaster Pubblico.
Leggi tutto
Scarica l'Applicazione Radio Rai

COME SCRIVERE I MESSAGGI A ISORADIO

 Gli SMS inviati al 348 103 10 10 vengono letti direttamente dal conduttore, e alcuni riguardanti informazioni , o di saluto, o divertenti, sono vengono anche pubblicati sul sito.

NON vengono pubblicati messaggi contenenti parolacce, informazioni non richieste, ecc.

NON inviare messaggi che dovrebbero avere altri destinatari.

 Messaggi sul traffico

Quando si  invia un  msg sul traffico scrivere SEMPRE

 Il luogo preciso dove si è:  es. A1 km.413 verso Roma  altezza Fabro

L’informazione, es: coda per 2 km

La “firma”: es. Antonio da Milano

Altrimenti il messaggio è inutile. Specialmente in caso di "contromano".

La “firma” serve a identificare simpaticamente il mittente quando invia più messaggi, nel caso vengano pubblicati sul sito.

Si consideri che nel caso di segnalazioni sul traffico occorre un congruo numero di messaggi per definire una situazione di traffico

 Messaggi di saluto

Quando si invia un msg di saluti è sufficiente inserire solo la “firma” alla fine

 Messaggi relativi al segnale di Isoradio

Premesso che preferibile  chiamare il numero 06 94809596 dove un operatore chiederà ulteriori informazioni, o consultare ils ito www.raiway.it, quando si invia un msg relativo alla copertura è indispensabile essere precisi:

1)  o si indica il “punto esatto” (altrimenti è impossibile controllare, la copertura varia anche entro un km) se non si è su una autostrada ,
2) o si indica la sigla della autostrada con il km o dal km…al km…,
3) o si indica la sigla dell’autostrada con un riferimento geografico sull’autostrada stessa.

 Messaggi al conduttore

I messaggi vengono letti direttamente dal conduttore in onda; si prega quindi di essere sintetici, precisi e cortesi. Messaggi scortesi o assillanti implicano il "blocco" del mittente, i cui messaggi saranno considerati tutti automaticamente SPAM.
Si tenga conto che non sempre è possibile leggere tutti i messaggi, né è possibile sempre rispondere in diretta.


Messaggi per domande


Per richieste più lunghe, cioè che richiedano più caratteri di un SMS, o a cui il conduttore non possa rispondere,  conviene scrivere a isoradio@rai.it o a Isoradio per posta.

 Avvertenze varie

Sono considerati SPAM i messaggi il cui numero sia mascherato. Anche se i messaggi poi vengono cestinati (non se ne fa altro uso) il numero è necessario per identificare  l'utente ed eventualmente (raro) chiamarlo ove fossero necessari chiarimenti.



Per tutto ciò che riguarda la musica non conviene scrivere un SMS, ma una mail a musicaisoradio@rai.it. Si prega di NON inviare proposte musicali, file, inviti, notizie, eccetera;  ha senso inviare solo richieste di qualche brano, o richiesta di informazioni su un brano trasmesso, ma si risponde solo a un numero molto limitato di messaggi perché è impossibile rispondere a tutti.


Informativa sul trattamento dei dati personali forniti per il servizio fornito da Isoradio

                                            Art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679

 

La Rai - Radiotelevisione Italiana Spa,  Titolare del trattamento (con sede in Viale Mazzini 14 – 00195, Roma, email: XXX, PEC XXXX; Centralino XXXX), tratterà i dati personali conferiti tramite SMS , con modalità prevalentemente informatiche e telematiche, allo scopo di poter diffondere le informazioni contenute nei predetti messaggi in forma anonima dal canale ISORADIO per informare gli utenti e/per rispondere a richieste di informazioni nonché, ove necessario, per ricontattarLa .

 

Comunicando volontariamente i Suoi dati personali, pertanto, tramite SMS Lei acconsente al loro trattamento come indicato.

 

I dati personali potranno essere trattati anche per adempiere agli obblighi previsti da leggi, regolamenti o normative comunitarie nonché da disposizioni delle Autorità di vigilanza del settore.

 

I dati personali saranno trattati nel rispetto della vigente normativa in materia di protezione dei dati personali e, comunque, dei principi di riservatezza cui è ispirata l’attività della Rai.

 

I Suoi dati personali saranno trattati per il tempo necessario per esaminare i contenuti del messaggio, fornire le informazioni agli utenti sulla mobilità e, ove necessario, per ricontattarLa.

 

I  Suoi dati personali saranno conservati su server situati in Italia e trattati esclusivamente dal personale e da collaboratori della Rai autorizzati. Ad eccezione di queste ipotesi, i dati personali non saranno comunicati a terzi , se non nei casi specificamente previsti dalla normativa nazionale e dell’Unione Europea.

 

I dati trattati non saranno diffusi a terzi.

 

Lei ha il diritto di chiedere al Titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che la riguarda o di opporsi al trattamento medesimo (artt. 15 e ss. del Regolamento). Rai si impegna a rispondere alla sua richiesta entro un mese.

La relativa istanza alla Rai è presentata con le seguenti modalità:

-              inviando una e-mail all'indirizzo: privacy@rai.it;

-              inviando una richiesta scritta all'indirizzo di posta, Rai, Viale Mazzini 14, 00195 Roma, all'att.ne della Struttura Coordinamento Privacy.

 

Lei può inoltre proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (artt. 77 ss. del Regolamento).

RAI ha nominato il DPO - Data Protection Officer (in italiano, RPD - Responsabile della Protezione dei Dati) che potrà essere contattato per questioni inerenti al trattamento dei Suoi dati, al seguente recapito dpo@rai.it.

Rai.it

Siti Rai online: 847