Tagliatelle golose ai carciofi e burrata La ricetta del giorno Sergio Barzetti Ingredienti: Per la pasta: 300 g di farina di farro bianco 2 uova 70 g di purea di barbabietola rossa Per il condimento: 4 carciofi romaneschi con il gambo 200 g di burrata grana grattugiato 1 scalogno 1 arancia 2 foglie di alloro Olio extravergine di oliva Per la granella: 200 g di pane raffermo 50 g di mandorle con la pelle 100 g di formaggio grattugiato 1 mazzetto di prezzemolo Sergio Barzetti Primi Piatti Il Maestro di Cucina Procedimento: Amalgamare le uova con la purea di barbabietola e impastare con la farina fino ad ottenere una pasta omogenea e liscia, fare riposare, stendere e confezionare le tagliatelle.Pulire i carciofi dividendoli i calici dai gambi. Eliminare le foglie più dure e le barbe interne. Ripulire i gambi dalla parte esterna più dura e tagliarli a tocchetti. Tagliare a julienne i calici e a tocchetti i gambi. Lessare i gambi in abbondante acqua bollente, salata e profumata con una foglia di alloro e la scorza d'arancia per circa 10-12 minuti. Nel frattempo frullare il pane con le mandorle , il prezzemolo e il formaggio grattugiato, sistemarlo in una teglia foderata con carta da forno e infornare a 160 °C per circa 25 minuti, sfornare, far raffreddare, sbriciolare la cialda e tenerla da parte. Rosolare i carciofi a julienne con un filo di olio, lo scalogno tritato ed una foglia di alloro. Bagnare con il succo di arancia, incoperchiare e cuocere per 10 minuti circa. Nell'acqua di cottura dei gambi aggiungere e lessare le tagliatelle, scolarle al dente e spadellarle per qualche minuto con i carciofi in padella, amalgamare con la burrata e insaporire con la granella croccante. Procedimento:
Amalgamare le uova con la purea di barbabietola e impastare con la farina fino ad ottenere una pasta omogenea e liscia, fare riposare,  stendere  e confezionare le tagliatelle.Pulire i carciofi dividendoli i calici dai gambi. Eliminare le foglie più dure e le barbe interne. Ripulire i gambi dalla parte esterna più dura e tagliarli a tocchetti. Tagliare a julienne i calici e a tocchetti i gambi. Lessare i gambi in abbondante acqua bollente, salata e profumata con una foglia di alloro e la scorza d’arancia  per  circa 10-12 minuti. Nel frattempo frullare il pane con le mandorle , il prezzemolo e il formaggio grattugiato, sistemarlo in una teglia foderata con carta da forno e infornare a 160 °C per circa 25 minuti, sfornare, far raffreddare, sbriciolare la cialda e tenerla da parte. Rosolare i carciofi a julienne con un filo di olio, lo scalogno tritato ed una foglia di alloro. Bagnare con il succo di arancia, incoperchiare e cuocere per 10 minuti circa. Nell’acqua di cottura dei gambi aggiungere  e lessare le tagliatelle, scolarle al dente e spadellarle per qualche minuto con i carciofi in padella, amalgamare con la burrata e insaporire con la granella croccante.

 


 

]]>