Piccole follie alla zucca (Gnocchi di zucca alle vongole con crema di porcini) La Ricetta della Seduzione Domenico Sorrentino Ingredienti: Ingredienti per una coppia: Per gli gnocchi: 200 g di patate 100 g di zucca 100 g di farina "00" 40 g di fecola di patate 20 g di formaggio grana 1 tuorlo Inoltre: 200 g di porcini surgelati timo fresco q.b. 800 g di vongole 100 g di pomodorini vino bianco q.b. basilico q.b. peperoncino q.b. 1 limone sale e pepe q.b. olio extravergine di oliva q.b. 4 fettine di pane per la scarpetta amore e passione q.b. Facile Primi Piatti Il Maestro di Cucina 20 Min Procedimento: Per gli gnocchi: Passare nello schiacciapatate le patate ancora calde cotte a vapore (o lessate in acqua salata), la zucca tagliata a fettine e cotta in forno per circa 15' a 180°, il tuorlo, la farina, la fecola, il grana grattugiato, sale, pepe e un filo di olio extravergine. Lavorare il composto e formare gli gnocchi. Per la salsa: Far aprire in una padella le vongole con l'olio extravergine, una sfumata di vino bianco e i pomodorini tagliati a pezzetti. Regolare di pepe e aggiungere un pizzico di peperoncino. Sgusciare le vongole avendo cura di mantenere il guscio solamente per una dozzina di esse. Unire qualche foglia di basilico a piacere. Per la crema di porcini: Mettere in una padella a fuoco alto con un filo d'olio extravergine i porcini tagliati a pezzetti; dopo un paio di minuti aggiungere un mestolo di acqua di cottura degli gnocchi, timo fresco a piacere, aggiustare di sale e pepe e proseguire la cottura per qualche minuto. Frullare i porcini in modo da ottenere una crema morbida e fluida; aggiungere se necessario un filo d'olio e poca acqua di cottura. Composizione del piatto: Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata, passarli nella padella con le vongole e mantecarli leggermente. Disporre uno strato sottile di crema di porcini nei due piatti da portata e adagiarvi sopra gli gnocchi con le vongole. Terminare con una leggera grattugiata di scorza di limone e le fettine di pane da un lato per una sfiziosa scarpetta finale. Procedimento:

Per gli gnocchi: Passare nello schiacciapatate le patate ancora calde cotte a vapore (o lessate in acqua salata), la zucca tagliata a fettine e cotta in forno per circa 15’ a 180°, il tuorlo, la farina, la fecola, il grana grattugiato, sale, pepe e un filo di olio extravergine. Lavorare il composto e formare gli gnocchi.
Per la salsa: Far aprire in una padella le vongole con l’olio extravergine, una sfumata di vino bianco e i pomodorini tagliati a pezzetti. Regolare di pepe e aggiungere un pizzico di peperoncino.
Sgusciare le vongole avendo cura di mantenere il guscio solamente per una dozzina di esse. Unire qualche foglia di basilico a piacere.
Per la crema di porcini: Mettere in una padella a fuoco alto con un filo d’olio extravergine i porcini tagliati a pezzetti; dopo un paio di minuti aggiungere un mestolo di acqua di cottura degli gnocchi, timo fresco a piacere, aggiustare di sale e pepe e proseguire la cottura per qualche minuto. Frullare i porcini in modo da ottenere una crema morbida e fluida; aggiungere se necessario un filo d’olio e poca acqua di cottura.
Composizione del piatto: Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata, passarli nella padella con le vongole e mantecarli leggermente. Disporre uno strato sottile di crema di porcini nei due piatti da portata e adagiarvi sopra gli gnocchi con le vongole.
Terminare con una leggera grattugiata di scorza di limone e le fettine di pane da un lato per una sfiziosa scarpetta finale.

]]>