Sanremo Story 1951 - 2016

Festa sul palco con gli Stadio dopo la vittoria

Gli Stadio cantano "Un giorno mi dirai", la canzone vincitrice di Sanremo 2016 - Sanremo 13/02/2016

Il vincitore di Sanremo Giovani Francesco Gabbani ritorna sul palco dell'Ariston con Amen - Sanremo

Backstage Live Quinta Serata - #sanremo2016

Virginia Raffaele e Roberto Bolle ballano La notte vola - Sanremo 13/02/2016

Ezio Bosso con 'Following a bird' a Sanremo 2016

A #sanremo2016... Arriva Cristina D'Avena!

Virginia Raffaele: vi racconto come vivo Sanremo

Gabriel Garko: "Cercherò di dare tutto me stesso"

Ghenea: mi sembra impossibile essere sul palco di Sanremo

Nuove Proposte

Cecile

"N.E.G.R.A."

    » Segnala ad un amico
    Cecile Vanessa Ngo Noug nasce a Roma nel 1994 sotto il segno del Toro, segno che traccia le sue peculiarità caratteriali fra cui spiccano curiosità e testardaggine, oltre ad uno spiccato senso estetico che le impone la ricerca del “bello” ad ogni costo.

    La piccola Cecile, al seguito della madre (Marie Madeleine, una camerunense appena 17enne , tanto giovane quanto forte, come testimoniato dal fatto che negli anni a seguire diventerà titolare della sua nazionale di calcio) che non parla italiano e non ha purtroppo un posto dove stare, si ritrova ad essere
    accudita da una suora laica del Centro per la Vita, suor Elena, che ancora adesso è per Cecile una figura centrale, tanto da essersi guadagnata sul campo l'appellativo importantissimo di Nonna Elena.

    Mentre la mamma si da un gran da fare e comincia a venire egregiamente a capo della propria vita, Cecile cresce, completa con successo tutta la trafila scolastica - essendo peraltro una studentessa modello - e comincia a sviluppare le proprie passioni, prima fra tutte il basket, che la porterà a disputare stagioni ad altissimo livello nella serie A italiana prima, e in USA poi. Ma non le basta...
    Cecile scopre di avere una voce fantastica, con un timbro molto particolare, che le permette di affrontare senza alcuna fatica grandi standard canori così come serratissime rime rap, in italiano, inglese e francese, senza alcuna differenza. Curiosa, come già detto, decide di studiare il violino per approfondire la conoscenza della musica, ma il suo desiderio di completezza e
    un fisico sportivo sempre molto allenato, la spingono a studiare anche danza moderna ed hip-hop, e a iscriversi a corsi di recitazione che frequenta tuttora.

    Inoltre, per non gravare più del dovuto su chi le da sostentamento, comincia a lavorare come performer artist nei locali e negli eventi più “danzerecci” della capitale, diventandone presto un punto di riferimento.

    Che altro aggiungere...?

    Cestista, rapper, cantante, ballerina, performer, attrice e violinista, questi sono i mondi di Cecile, e Cecile è un mondo che li racchiude tutti. “N.E.G.RA.” il suo singolo d'esordio è un brano “forte” sotto tutti i punti di vista e, sicuramente non passerà inosservato..

    Rai.it

    Siti Rai online: 847