Radio1 King Kong
Diretta Podcast

Natale con Francesco De Gregori

Giovedì 25 dicembre 2015



Riascolta la puntata

Un amore di antica data, un furto di grande valore. Se fosse una favola, avrebbe come protagonisti un principe e un menestrello, ma è la storia vera di una passione musicale, quella di Francesco De Gregori per Bob Dylan.

Trascorreremo la sera di Natale, dalle 19.25 alle 21, in compagnia di De Gregori e le canzoni di “Amore e furto”, il cd tributo al suo grande ispiratore, “un cantante, un autore fondativo – ha detto De Gregori. Innumerevoli sono i prelievi che io, nel corso della mia scrittura, negli anni, ho riconosciuto, sia musicalmente che letterariamente, e anche un certo modo di cantare”. 

De Gregori racconterà questa sua recente avventura che accarezzava dall’età di quattordici anni tra una traduzione e l’altra, da “Un angioletto come te” (“Sweetheart like you”) a “Via della Povertà” (“Desolation row”), da “Acido seminterrato” (“Subterranean homesick blues”) a “Mondo politico” (“Political world”), ma al contrario di Dylan, De Gregori dice: “Il male del mondo non è la politica, è l’assenza della politica”. Qualcosa rimane allora di una appartenenza politica? “Il mio non è disinteresse, ma stanchezza per come la politica ci viene comunicata. Molti uomini di spettacolo amano dire la loro in maniera troppo sbrigativa, sintetica, senza approfondimento. Trovo che spesso il chiacchiericcio sovrasti la consapevolezza e quindi istintivamente faccio un passo indietro”.

Rai.it

Siti Rai online: 847