Pesci croccanti Elisa cucina con Natalia Cattelani e i bambini Ingredienti per 5 pesciolini: Per la pasta: 150gr di farina, due cucchiai di olio sale e acqua (circa 50/60ml). Per il ripieno: un filetto di pesce senza spine da 200/220gr circa (merluzzo, nasello, pagello), tre pomodorini maturi, una manciata di olive nere, origano, basilico, aglio, olio di oliva, capperi e peperoncino Le Maestre di Cucina 50 min Difficile Secondi Procedimento: Unire farina, sale, olio e acqua e avvolgere la pasta così ottenute in un foglio di pellicola per farla riposare almeno 15/20min. Nel frattempo preparare il ripieno e accendere il forno a 180°. Tagliare il pesce a cubetti, metterlo in una ciotola,fare a cubetti anche il pomodoro privato dei semi e dell'acqua di vegetazione per non inumidire troppo il ripieno. Aggiungere le olive, il sale, l'origano, l'aglio un cucchiaio o due di olio e gli altri aromi a piacere. Mescolare bene con le mani per amalgamare i sapori stringendo bene gli ingredienti . Dividere la pasta in 4/5 palline, tirarla ad uno spessore sottile dando la forma ovale, versare al centro il ripieno, ripiegare a mezzaluna, stringere bene i bordi e la parte finale che sarà la pinna del pesce . Prendere una rotella per tagliare la pasta e ricavare la bocca da un lato e le pinne frastagliate sopra alla testa, da ultimo sfrangiare anche la parte della coda che avete stretto al centro. Praticare un buchino vicino alla bocca e sistemare una mezza oliva, questo buco permetterà all'umidità di uscire e al pesce di avere un bell'occhietto. Spennellate di olio e cuocete per circa 20 min a 180°. Procedimento:
Unire farina, sale, olio e acqua e avvolgere la pasta così ottenute in un foglio di pellicola per farla riposare almeno 15/20min. Nel frattempo preparare il ripieno e accendere il forno a 180°. Tagliare il pesce a cubetti, metterlo in una ciotola,fare a cubetti anche il pomodoro privato dei semi e dell’acqua di vegetazione per non inumidire troppo il ripieno. Aggiungere le olive, il sale, l’origano, l’aglio un cucchiaio o due di olio e gli altri aromi a piacere. Mescolare bene con le mani per amalgamare i sapori stringendo bene gli ingredienti . Dividere la pasta in 4/5 palline, tirarla ad uno spessore sottile dando la forma ovale, versare al centro il ripieno, ripiegare a mezzaluna, stringere bene i bordi e la parte finale che sarà la pinna del pesce . Prendere una rotella per tagliare la pasta e ricavare la bocca da un lato e le pinne frastagliate sopra alla testa, da ultimo sfrangiare anche la parte della coda che avete stretto al centro.

Praticare un buchino vicino alla bocca e sistemare una mezza oliva, questo buco permetterà all’umidità di uscire e al pesce di avere un bell’occhietto. Spennellate di olio e cuocete per circa 20 min a 180°.
]]>