Voi e Gianni Barbacetto 24/08/2017

Buongiorno, stamattina la notizia che a CAsamicciola la scuola elementare, ristrutturata un anno fa, è stata dichiarata inagibile. Che speranze abbiamo che giustificazioni possono essere accettate!!! Neanche nella sicurezza dei bambini la corruzione si ferma !!!! Buona giornata
Vilma Malo

E mai possibile che il sindaco di Amatrice sia tutti i giorni in TV a reclamare per le macerie. Sono un pentito di aver donato 2 euro.
Giovanni

Craxi, l'uomo che certificò e rese sistemico il marcio della natura italiana, oltre alla corruzione endemica fu anche il Padre del Condono Edilizio, e qualcuno ancora oggi si spende per riabilitarne la figura politica e umana.
Max
 

Ad un anno confronto con l'Aquila impietoso....Case e casette ok con numero sfollati molto superiore.. riabilitare Bertolaso ? Grazie buon lavoro
Luciano. Torino
 

Che senso ha impegnare risorse per incentivare le assunzione di giovani e non usarle per finanziare progetti seri e utili che portano lavoro poi le assunzioni verranno di conseguenza con o senza incentivi
Luigi
 

Sì, un perimetro di regole, dice Crainz, ma poche e chiare. La superfetazione legislativa iè la genesi dell"anomalie italiana.
Renato Padova
 

Sig.Barbacetto, su un giornale annunciavano "spaccatura sul fronte delle inchieste anti-ong dentro Magistrat.Democratica". Lei che ne pensa? In questo momento di coraggiose inchieste di alcune procure contro una piaga criminale, tutto ci serve, tranne una spaccatura dentro l'organo magistrati!! 

Spero che la colpa dei crolli non venga attribuita al sisma (solo 3.6) ma al sciagurato modo di operare degli abitanti. Case abusive costruite senza alcun criterio tecnico (non antisismico) su terreni non idonei. La colpa dei morti e dei feriti è degli abitanti. Inutile che de Luca dica che sono case vecchie. Quelle antiche (centenarie) costruite bene resistono tranquillamente a sismetti del genere. Spero che lo Stato non sprechi soldi.
Mario Pordenone 

Ancora il comune di Roma! E l'epurazione continua, le buche rimangono, l'immondizia deborda. Rovesciate 'sta giunta! 

Al nord l'abusivismo consiste per lo più nell'ampliamento o modifica di manufatti esistenti, al sud oltre a questo c'è la costruzione abusiva di nuovi edifici, l'ammorbamento del territorio. Illuminante la documentazione su nuove strutture sorte dal nulla a Roma, all'interno del protettissimo parco archeologico dell'Appia Antica. Inutile cercare la correttezza politica, lo so per esperienza diretta di lungo periodo, la realtà è che abbiamo un sud incivile e ignorante, e un nord avviato sulla stessa china. E non vedo soluzioni all'orizzonte, siamo avvitati in un circolo vizioso.
Massimo 

Ci può dire se le case abusive in quanto non esistenti, non pagano le normali tasse comunali e statali che si pagano per le case regolari?
Grazie Eugenia
 

Gentile giornalista, lei ci ricorda che in America vige lo ius soli e chi vi nasce ottiene automaticamente la cittadinanza, però non ci dice che sempre in America i clandestini vengono espulsi senza tanti complimenti. Facciamo cambio? Grazie.
Gian Luca da Sassuolo
 

Sig. Barbacetto potrebbe gentilmente spiegarmi la differenza fra pensione e vitalizio? la ringrazio.
Anna da Livorno
 

Almeno nei licenziamenti Raggi batte Trump! Buon lavoro a tutti voi,
Paolo
 

Buongiorno radioTre, combattere la radicalizzazione nelle scuole? E che mi dite dell' insegnante sospeso dal servizio perché ha espresso il suo parere sul Ramadan? Che Italietta!!
M. Serra
 

Anche solo 2000 disperati sbarcati ad Agosto sono sempre Troppi.
Mike
 

Per cassare la politica dei condoni bisognerebbe che la maggioranza degli italiani smettesse di farne domanda politica, e che smettesse anche di fare abusi. Cioè gli italiani dovrebbero cambiare mentalità, usi e costumi consolidati, ed acquisire sensibilità nuove. A breve e medio termine un'utopia. Occorre tornare a fare grosse campagne educative nelle scuole elementari e nella TV di Stato. Grazie.
Max, Roma.
 

Gent.mo Barbacetto, penso che ormai è stucchevole aprire telegiornali e giornali ascoltare e leggere opinionisti affermare che bisogna partire dalla prevenzione. È dal terremoto della Campania che ci sentiamo dire queste cose. Ho ascoltato lo scritto dello storico Crainz il quale afferma che tutto è iniziato con la legge di condono di Craxi. Nel 1975 da ex D.C mi sono iscritto ,dopo i fatti del Cile di Allende, al PCI. Ed allora vorrei ricordare al pro Crainz che tutto è cominciato nel 1963 quando la D.C affosso' l'ottima legge URBANISTA presentata in parlamento dal ministro Fiorentino Sullo. Le forze conservatrici politiche ed ecomomiche che avevano i loro punti di riferimento nella Confindustria, nell'alta finanza milanese e nel partito liberale e in larga parte della DC fecero di tutto per affossarla. L'onesto e corretto Sullo si dimise da ministro dei lavori pubblici ed ecco dove siamo arrivati. Cosa ne pensa.
Giuseppe Moncada  

Dagli anni 70 il problema dell'abusivismo è irrisolto perché le demolizioni dei manufatti abusivi sono compito dei Sindaci che sono in una posizione do oggettiva debolezza e se possono evitano di affrontare la grana! Se aggiungiamo che i periodici condoni hanno consentito la legalizzazione degli abusi il gioco è fatto! La soluzione efficace sarebbe affidare al Genio Militare tale compito è come per incanto l'abusivismo sparirebbe!
Mereu Giulio - Gavoi (NU)
 

Paolo Mieli si stupisce che nessuno noti che gli sbarchi sulle nostre coste sono cessati?? Ma ci prende per scemi ? Paghiamo i capi banda per lasciarli in Libia e rinchiuderli dentro i lager con il nostro aiuto !!
Clara Bologna
 

Le Ong erano veramente i "taxi del mare". 

Per abusivismo nessun ufficio comunale fa verbale anche in caso di palesi abusi. Occorre la denuncia anonima o meno di cittadini. Questo nel Veneto è sistematico.
Paola di Verona 

Se il calo di flussi migratori persiste, l'Italia potrebbe pensare a sistemare chi è già sul territorio. Si dovrebbero armonizzare e integrare i vari interventi di accoglienza quelli delle regioni/comuni con accoglienza diffusa e quelli delle prefetture per emergenza. Ripensare a progetti come quelli di Riace che funzionano.
Ange
 

Eppure un tempo nel M5S l'abusivismo edilizio era il nemico da abbattere. Da quando La deputata siciliana Claudia MANNINO è stata sospesa la linea politica sull'abusivismo è diventata quella di Cancelleri.
Paola 
 

Assistenza massima per le vittime poi, se la casa è abusiva, le spese per lo sgombero della macerie a carico di chi ha costruito infrangendo la legge !
Marina Milano
 

Sono un tecnico della pubblica amministrazione e per esperienza personale posso testimoniare che si viene spesso invitati ad essere permissivi e tolleranti nell'espressione di pareri o nel rilascio di autorizzazioni per la realizzazione di strutture perché chi sta ai vertici è restio a dire no a qualcuno assumendo posizioni impopolari. Il risultato è poi che ci si scandalizza di fronte ai disastri annunciati. Se non si cambia la mentalità e la cultura di base di questo paese non si potrà mai avere un salto di qualità e di sicurezza.
Manuela
 

Il nostro ministro degli esteri ha fatto un buon lavoro: aiutiamoli a casa loro con la brigata 48. Soldi spesi bene! 

Grazie parlare dell'Africa non dimentichiamola.
Lucia 

Quelli che stanno male al di là del Mediterraneo sono solo un problema italiano? I dittatori africani sono AFRICANI, appunto. Dagmar, Siena 

Peccato che ieri Padre Zanotelli non abbia mai parlato del boom demografico dell'Africa mentre la Chiesa continua a predicare il "crescete e moltiplicatevi" 

Passiamo da un disastro all altro: esiste ancora il ministero dell ambiente? cosa fa?
Maele 

Buongiorno innanzitutto. Per ciò che concerne l'abusivismo non ci si rende conto che il controllo di un abuso edilizio ci permette di controllare lavoro nero, riciclaggio illegale di rifiuti, evasione .... Inoltre il mio pensiero va ai nuovi campi di concentramento che esistono ai nostri confini, che finanziamo noi pagandoTurchia e Libia. Soltanto per non vedere persone che ci chiedono di poter vivere. Un saluto ed un ringraziamento
Cinzia Palcani (Polverigi AN)
 

Il tema dell'abusivismo non porta consensi ecco perché i sindaci non sono motivati specie al meridione
Fulvio 
 

Siamo privi di coscienza, e non siamo più capaci di vergognarci. Non c'è più il senso della collettività, non riconosciamo all'altro la stessa autorevolezza che diamo a noi. Tutto quello che ne consegue lo leggiamo a prima pagina. Complimenti per la conduzione. 

Non è affatto vero che il flusso migratorio dal centro e dal Sud Africa verso il Nord Africa è diminuito (rinvio all'intervento di padre Zanotelli sul tema) così come afferma la Fake news di Paolo Mieli. Sono semplicemente diminuiti gli sbarchi in Italia per i motivi che sappiamo, provocando e incoraggiando il contenimento della carne umana nelle nuove Guantanamo libiche. Questo è un gran successo per Salvini che Paolo Mieli elogia a sua insaputa. Saluti,
Carlo da Bari
 

Dottor Barbacetto, a proposito del terremoto, quello serio che ha devastato l'Italia centrale, nelle cronache giornalistiche e soprattutto televisive non si fa mai alcun accenno ai Comuni di Ussita, Visso e Castelsantangelo sul Nera che sono stati epicentro del terremoto del 26 ottobre 2016. E ancora tutta zona rossa, non è stata ancora rimossa una pietra, è una desertificazione totale, antropica e lavorativa, se si pensa che erano zone turisticamente piene come tutto il Parco dei Monti Sibillini. Grazie. Buon lavoro.
Antonio
 

L'abusivismo di necessità fa il paio con l'evasione di necessità, assurdo logico e pericoloso, che frotte di politici, economisti e commentatori (tra cui molti apparentemente "insospettabili") sostengono debba essere considerato e protetto.
Ferruccio da Assisi
 

La ricostruzione nelle zone terremotate non va avanti perché, a detta di tecnici locali, ci vogliono 38 pratiche per iniziare un lavoro. Errani poi non si è visto sul territorio come lo fu Bertolaso all'Aquila. La burocrazia blocca tutto.
Gianfranco. Mantova
 

Gentile Barbacetto, mi chiedo - e le chiedo - cosa significa oggi in Italia AREA PROTETTA... Pensiamo al Parco nazionale del Gran Sasso: mega incendio per una sagra degli ovini che ha richiamato migliaia di auto e camper su praterie la cui flora sarebbe stata comunque danneggiata; al Parco Nazionale della Maiella e alle tante aree boschive abbandonate e lasciate in balia di piromani criminali; all'isola d'Ischia, dove l'area verde (protetta anch'essa!) è stata sommersa dal cemento più o meno abusivo, è così via... Mi chiedo - e le chiedo - non è che queste aree servono solo a creare Enti, e quindi posti clientelari? QUALE protezione e PREVENZIONE, SENZA REGOLE chiare e APPLICATE, può essere messa in atto?
Marco, Pescara
 

Il condono di Craxi è intervenuto per sanare situazioni favorite e tollerare da amministrazioni democristiani e comunicate. Esattamente come avviene oggi.
Biagio
 

Se ogni cittadino facesse il suo dovere osservando, segnalando, denunciando ciò che di illegale avviene nelle vicinanze, andrebbe molto meglio... invece sono tutti conniventi, perchè consapevoli di essere fuori legge x qualcosa... "il più pulito ha la rogna"... saluti
Marisa
 

Il Fipronil è il principio attivo del più usato presidio antiparassitario esterno per cani e gatti, ad esempio. Non possiamo pretendere di vivere in un mondo privo di pulci, zecche etc., sia per gli animali da compagnia che da reddito e non avere qualche effetto collaterale. La gente non esita ad inondare di veleni "legali" i propri fiori, orti, animali e poi si scandalizza per i residui di queste molecole? Pensano di vivere nelle fiabe? È un problema lungo da spiegare, ma non lo sento mai affrontare in modo serio e approfondito una buona volta. Saluti,
Manuela, veterinario.

Abusivismo: aumenta il PIL, crea posti di lavoro, diminuisce i prezzi, da una casa a tutti, crea consenso alla politica... ma cosa vogliamo di più? O no?

Salve, sto ristrutturando la casa di famiglia, di fine 800, nel centro storico di Castro (Lecce). Ho speso oltre 30.000 euro per una struttura in acciaio anti-sismica, e per intonaci rinforzati. Tra l'altro ho ridotto la volumetria abbattendo 2 solai e riportando la casa al suo stato iriginario. Smettiamola con generalizzazioni da 4 soldi sul meridione d'Italia.
Emanuele (Bruxelles)

Peccato dott. Barbacetto che a Roma siamo il terzo assessore al bilancio dimesso.. niente di politico? La sua dedizione ai 5stelle è ammirevole!
Roberto (Torino)

E perché l'assessore uscente non voleva concordare? Le sarei grato se volesse dare una risposta. La ringrazio tanto in ogni caso


Ma il signore dell'Emilia di prima che parlava di abusivismo al sud si è dimenticato che i capannoni di Reggio Emilia sono crollati perché costruiti malissimo!?!

E basta Barbacetto con sto minuetto da chierichetto, con 'sto Craxi e che tutta colpa sua! è seguito un 30ennio, e qst ultimo ventennio detto "sprecato" dalla storiografia del pensiero politico perché NIENTE x Responsabilità, Conflitto d Interesse, Certezza della Pena è stato fatto. Ciò è chiaro a molti. Magari cacciate fuori i nomi delle ditte delle uova contaminate, agevolate il consumatore che ha diritto a difendersi, ADESSO.
Sandra da Torino

Sig. Barbacetto. Secondo il suo punto di vista, ai fini di un risanamento di un ente, qual'è la differenza tra una municipalizzata e una banca? Perché dovrebbe essere giusto risanate l'ATAC, ma non le banche?
Antonino  

Rai.it

Siti Rai online: 847