GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Colazione pasquale “non stop” vs Colazione di Pasqua

Il Diavolo e l’Acqua Santa Andrea Mainardi Suor Stella

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Media
    Rubriche: Diavolo e Acqua Santa
    Tempo di preparazione: 40 min
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti:

    Procedimento:

    Colazione pasquale “non stop”

    Ingredienti per 4 persone:
    Per le uova:
    4 uova (taglia grande)
    50 g di latte
    2 asparagi
    sale q.b.
    Per i cannoncini:
    200 g di pasta sfoglia
    100 g di ricotta
    100 g di spinaci lessati
    100 g di grana grattugiato
    1 uovo
    noce moscata in polvere q.b.
    sale q.b.
    Per le chips di polenta:
    100 g di farina di polenta
    400 g di acqua
    sale q.b.
    Per il ketchup al peperone:
    1 peperone rosso
    200 g di acqua
    50 g di zucchero
    5 g di aceto di vino rosso
    Per il tramezzino dolce:
    2 fette di colomba
    100g di crema pasticcera già pronta
    6 fragole
    Inoltre:
    100 g di salame corallina

    Procedimento:
    Lavare il guscio delle uova con una spugnetta, ricavare con l’aiuto di un paio di forbicine un’apertura circolare di circa 2 cm. Versare gli albumi e i tuorli in una ciotola, aggiungere il latte e gli asparagi precedentemente lessati e poi tritati finemente; correggere di sale e versare il composto ottenuto nei gusci delle uova. Poggiarli sopra un supporto cartonato e cuocere in una vaporiera per 6-7’.
    Tagliare la pasta sfoglia a listarelle e formare dei cannoncini sull’apposito stampo. Spennellare con il tuorlo, spolverare con il grana grattugiato ed infornare a 200° per 15’. Farcire con l’impasto ottenuto amalgamando la ricotta con gli spinaci tritati, l’albume, il grana, la noce moscata e il sale. Versare la farina di mais nell’acqua bollente leggermente salata, portare a cottura e poi stenderne un velo in una teglia con un foglio di carta da forno. Cuocere a 150° per 20°, tagliare a piccoli rettangoli in modo da ottenere delle chips di polenta. Condire con delle gocce di ketchup preparato facendo cuocere il peperone in acqua e zucchero con poco aceto di vino rosso. Guarnire con qualche fettina di salame adagiato sulla polenta e il ketchup. Per il tramezzino dolce: tostare in forno le fette di colomba, farcire con la crema e le fragole tagliate a fette sottili quindi formare il tramezzino.

    Colazione di Pasqua come nella migliore tradizione romana

    Gli ingredienti sono:
    2 etto prosciutto crudo
    2 etti di salame corallo
    Un pezzo di pecorino stagionato
    Tre etti di cipolle novelle (cipolline fresche)
    6 uova
    Una radice di rafano