Twit&Shout twitandshout Radio2

Alex Braga

L'ideatore e conduttore del programma che vuole costruire un nuovo pensiero libero. Parola chiave:#twitandshout

Alex Braga (16 febbraio 1976) è un conduttore radiofonico, conduttore televisivo, produttore discografico, produttore televisivo, autore televisivo e autore radiofonico italiano.

Inizia la sua carriera nel 1995 a Videomusic dove conduce il settimanale Special.

Il suo primo lavoro televisivo su TMC2 è del 1998 e si intitola File, una trasmissione musicale in cui sono intervistati cantanti e gruppi musicali. Tra gli ospiti: Red Hot Chili Peppers, Blur, Smashing Pumpkins, David Bowie, Beck, Chemical Brothers, Moby, The Offspring e molti altri. Nel 2000 e nel 2001 Braga realizza un approfondimento notturno del programma intitolato Nightfile - monografie inquiete. Nell'estate del 2000 scrive e conduce Pool, un surreale programma tv girato sott'acqua. Braga realizza come autore e conduttore anche, l'anno successivo, File, magazine quotidiano di documentari, attualità, tendenze e musica girato durante un tour mondiale di 6 mesi. Dal 1999 Alex Braga affianca l'attività televisiva a quella di musicista, compositore e dj, suonando in Italia ed all'estero per clubs e diversi brand di moda come Ralph Lauren e Ferragamo. Per la radio ha curato servizi e collegamenti per Radiodue lavorando con Pierluigi Diaco al nuovo Chiamate Roma 3131 e anche a Il cammello di Radiodue. Ha condotto, sempre su Radiodue, Ottovolante. Dal 2000 passa alla RAI, per Rai 3 conduce ed è tra gli autori del programma Hitscience. Per Radiodue scrive e conduce tutti i giorni il programma 610 insieme a Lillo e Greg.


Nel 2005 ha scritto prodotto e condotto per RAI il concept Nitebite che è composto da un programma televisivo, un programma radiofonico, un libretto e un disco con alcuni dj: Claudio Coccoluto, Joe T Vannelli, Boosta, Alex Neri, DJ Rame. È autore e produttore del format Stelle & Padelle, in onda in prima serata su AllMusic. È ideatore, autore e produttore del progetto TransEurope, in onda in prima serata su AllMusic. Nella primavera del 2009 firma il Nat Geo Music Live, evento in mondovisione in diretta in 15 paesi con Subsonica e Ben Harper per celebrare l'Earth Day che porta in Piazza del Popolo a Roma 120.000 persone. Ideatore insieme a Claudio Coccoluto e Nat Geo Music del progetto Night Geo Sessions, progetto sostenuto dal Mibac. Sempre nel 2009 conduce il programma Pazzi per la storia in onda su History Channel[1]. È la voce ufficiale del programma Tetris su La7. Insegna comunicazione all'università La Sapienza di Roma e IULM di Milano nel corso TransEurope. È cofondatore delle società di produzione Sugo e Sodo. Nel 2010 fonda la società di nuove tecnologie BITMOOV.

Nel 2010, con il deejay Claudio Coccoluto, fonda il collettivo artistico SEEDS. Nel 2011 debutta in prima serata su RAI5 con la versione televisiva del programma radiofonico 610, ottenendo ottimi risultati di ascolto e di critica. Dal settembre 2011 riprende a dedicarsi alla musica come autore e frontman, performando "The Sound of Beauty" a Madrid e Parigi insieme al duo di artisti sperimentali Quiet Ensemble.


Rai.it

Siti Rai online: 847