RaiUno_logo
VUOI PARTECIPARE COME CONCORRENTE ALLA PROSSIMA EDIZIONE DE “LA PROVA DEL CUOCO (LOGO)”? CHIAMA LO 02 89919903

GazzetTinto

Stufato di manzo con salsa all’arancia

La maestra di cucina Antonella cucina con Palma D’Onofrio

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Le Maestre di Cucina
    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Difficoltà: Difficile
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti per 6 persone: 1,2 kg di scamone o fesa o campanello o sottofesa di manzo 3 cipolle 6 porri 6 patate Brodo vegetale q.b. Olio extravergine di oliva Sale Per la maionese all’arancia: 2 tuorli 250 gr circa di olio di semi di arachide 1 arancia Cannella macinata q.b. Sale e pepe

    Peliamo le cipolle e affettiamole  grossolanamente.
    Eliminiamo la parte verde dei porri e tagliamoli a rondelle, sbucciamo e tagliamo a cubetti, non troppo grossi, le  patate.
    In una cocotte stufiamo le cipolle con un po’ di olio per 10 minuti, uniamo i porri e  2 litri di brodo bollente;  leghiamo l’arrosto ad un cucchiaio di legno e  immergiamolo  nel brodo facendo attenzione che non tocchi le pareti della cocotte. Cuociamo per  1 ora a fiamma bassa e a recipiente coperto, quando mancano 20 minuti al termine della cottura aggiungiamo le patate e portiamo a cottura. Saliamo a due terzi della cottura.
    Prepariamo la salsa che accompagnerà la carne: prepariamo la maionese montando i tuorli con un pizzico di sale e poco succo di arancia, quando sarà sufficientemente fluida aggiungiamo un pizzico di cannella macinata, pepe e poca scorza grattugiata di arancia.
    Tagliamo la carne a fette sottili, nappiamo (nappare = ricoprire con una salsa) con le verdure ed accompagniamo con la salsa maionese.