GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Stufato di manzo con salsa all’arancia

La maestra di cucina Antonella cucina con Palma D’Onofrio

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Le Maestre di Cucina
    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Difficoltà: Difficile
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti per 6 persone: 1,2 kg di scamone o fesa o campanello o sottofesa di manzo 3 cipolle 6 porri 6 patate Brodo vegetale q.b. Olio extravergine di oliva Sale Per la maionese all’arancia: 2 tuorli 250 gr circa di olio di semi di arachide 1 arancia Cannella macinata q.b. Sale e pepe

    Peliamo le cipolle e affettiamole  grossolanamente.
    Eliminiamo la parte verde dei porri e tagliamoli a rondelle, sbucciamo e tagliamo a cubetti, non troppo grossi, le  patate.
    In una cocotte stufiamo le cipolle con un po’ di olio per 10 minuti, uniamo i porri e  2 litri di brodo bollente;  leghiamo l’arrosto ad un cucchiaio di legno e  immergiamolo  nel brodo facendo attenzione che non tocchi le pareti della cocotte. Cuociamo per  1 ora a fiamma bassa e a recipiente coperto, quando mancano 20 minuti al termine della cottura aggiungiamo le patate e portiamo a cottura. Saliamo a due terzi della cottura.
    Prepariamo la salsa che accompagnerà la carne: prepariamo la maionese montando i tuorli con un pizzico di sale e poco succo di arancia, quando sarà sufficientemente fluida aggiungiamo un pizzico di cannella macinata, pepe e poca scorza grattugiata di arancia.
    Tagliamo la carne a fette sottili, nappiamo (nappare = ricoprire con una salsa) con le verdure ed accompagniamo con la salsa maionese.