GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Costolette di agnello con funghi cardoncelli

Chi batterà gli chef Hiro Shoda

    » Segnala ad un amico

    Cuoco: Hiro Shoda
    Rubriche: Chi battera gli chef
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti:

    Procedimento:
    Costolette di agnello con funghi cardoncelli

    Ingredienti:
    5 costolette di agnello (New Zeland o similare)
    Semola di grano duro rimacinata q.b.
    Burro q.b.
    Salvia q.b.
    300g di funghi cardoncelli
    2 spicchi d’aglio
    Olio extravergine d’oliva, sale e pepe q.b.

    Procedimento:
    Pulire i funghi, lavarli, scolarli bene ed insaporirli in olio ed aglio in una bowl. Passare le costolette di agnello nella semola rimacinata. Preriscaldare l’olio evo con una noce di burro, con aggiunta di salvia. Rosolare le costolette quindi disporle in una placca da forno e finire la loro cottura per 2’ a 180°C. sotto al grill. Nel frattempo cuocere i funghi affettati nella stessa padella di cottura delle costolette. Preparare il piatto da portata adagiando le costolette di agnello assieme  ai funghi come contorno.

    Fagottini ripieni di agnello e cardoncelli

    Ingredienti:
    5 costolette di agnello
    semola di grano duro rimacinata q.b.
    burro q.b.
    salvia q.b.
    300 g di funghi cardoncelli
    2 spicchi di aglio
    olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b.

    Procedimento:
    Per la sfoglia:
    impastare la semola di grano duro con dell’acqua naturale fino ad ottenere un composto elastico. Lasciar riposare per almeno un’ora. Tirare la sfoglia sottile e ricavare dei dischi con l’aiuto di un coppapasta.Per il ripieno: macinare la carne d’agnello e tritare ¾ dei funghi. Unire gli ingredienti e condire con sale, pepe e olio. Mescolare bene.
    Per il brodo:
    frullare gli scarti dei funghi con dell’acqua naturale. Mettere il composto in una pentola aggiungendo gli scarti dell’agnello. Cuocere per 10 minuti ed ottenere un brodo. Farcire i tondi di sfoglia di semola con il ripieno di agnello e funghi. Chiudere a fagottino (o in altra forma desiderata). Cuocere i fagottini in acqua bollente salata.Affettare i rimanenti funghi e rosolarli in padella con una nocciola di burro, l’olio, l’aglio e la salvia. Unire il brodo. Scolare i fagottini e mantecarli nella padella con i funghi ed il brodo.In un piatto fondo o in una ciotola, mettere i fagottini, a seguire i funghi ed infine versare il brodo. Cospargere di pepe macinato e servire.