Coda di rospo "al verde" con salsa al gorgonzola Chi batterà lo chef? Ingredienti: 300g di coda di rospo (pulita) 2 zucchina romanesche piccole 2 piccole carote col ciuffo 6 asparagi verdi 1 mazzetto odoroso: salvia e timo limonato Vino bianco q.b. Farina q.b. 50g di gorgonzola piccante 1 limone non trattato Olio, sale e pepe q.b. Facile Chi batterà lo chef Secondi 20 Min Procedimento: Tagliare a becco di flauto le verdure e cuocerle a vapore; salarle, lucidarle con olio e servirle attraverso un coppapasta, con un paio di punte di asparagi decorative sulla sommità. Nel frattempo infarinare leggermente la coda di rospo, rosolarla in padella con poco olio, sfumarla con il vino bianco e portarla dolcemente a cottura con l'aggiunta di salvia. Servire il trancetto con una foglia di salvia in purezza e del timo limonato. Decorare il piatto con la salsa al gorgonzola ottenuta frullando il latticino con alcune gocce di limone e dell'olio extravergine d'oliva. Pepare a piacimento qua e là. Procedimento:


Tagliare a becco di flauto le verdure e cuocerle a vapore; salarle, lucidarle con olio e servirle attraverso un coppapasta, con un paio di punte di asparagi decorative sulla sommità. Nel frattempo infarinare leggermente la coda di rospo, rosolarla in padella con poco olio, sfumarla con il vino bianco e portarla dolcemente a cottura con l’aggiunta di salvia. Servire il trancetto con una foglia di salvia in purezza e del timo limonato. Decorare il piatto con la salsa al gorgonzola ottenuta frullando il latticino con alcune gocce di limone e dell’olio extravergine d’oliva. Pepare a piacimento qua e là.

]]>