Penne alla marinara croccanti La ricetta del giorno Anna Moroni Ingredienti: Ingredienti per 4 persone: 500 g di penne rigate 500 g di passata di pomodoro 2 spicchi d'aglio 1 peperoncino 4 filetti d'acciuga sott'olio 1 cucchiaio di capperi in salamoia 1 cucchiaio di prezzemolo tritato 1/2 bicchiere di vino bianco 300 g di pecorino olio extravergine d'oliva sale Primi Piatti ANNA MORONI Procedimento: Cuocere le penne in abbondante acqua bollente salata. In una padella soffriggere l'aglio con il trito di peperoncino e capperi con un filo d'olio, unire le acciughe scolate. Sfumare con il vino bianco e una volta asciugato aggiungere la passata di pomodoro. Alzare la fiamma e cuocere per 5 minuti. Profumare alla fine con del prezzemolo tritato. Versare la pasta al dente e versarla in padella con la salsa. Saltarla velocemente in padella e versarla poi in un recipiente largo per farla raffreddare. Prima di servire in tavola scaldare bene una padella grande e cospargerla con metà del pecorino lasciandolo scioglierlo leggermente. Versare sopra la pasta disponendola omogeneamente su tutta la superficie. Irrorare con dell'olio e spolverizzare con il pecorino restante. Quando il formaggio avrà fatto una crosticina dorata girare la pasta con una spatola dall'altro lato. Lasciare dorare anche su questo lato finchè si forma una bella crosticina croccante. Impiattare e servire. Procedimento:
Cuocere le penne in abbondante acqua bollente salata. In una padella soffriggere l’aglio con il trito di peperoncino e capperi con un  filo d’olio, unire le acciughe scolate. Sfumare con il vino bianco e una volta asciugato aggiungere la passata di pomodoro. Alzare la fiamma e cuocere per 5 minuti. Profumare alla fine con del prezzemolo tritato. Versare la pasta al dente e versarla in padella con la salsa. Saltarla velocemente in padella e versarla poi in un  recipiente largo per farla raffreddare. Prima di servire in tavola scaldare bene una padella grande e cospargerla con metà del pecorino lasciandolo scioglierlo leggermente. Versare sopra la pasta disponendola omogeneamente su tutta la superficie. Irrorare con dell’olio e spolverizzare con il pecorino restante. Quando il formaggio avrà fatto una crosticina dorata girare la pasta con una spatola dall’altro lato. Lasciare dorare anche su questo lato finchè si forma una bella crosticina croccante. Impiattare e servire.

]]>