GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Strigoli verdi pomodoro e mozzarella

La cucina della pasta fresca Antonella cucina con Alessandra Spisni

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Media
    Tempo di preparazione: 30 min
    Tipologia: Primi Piatti

    Ingredienti: Ingredienti per 4/6 persone: 400 g di farina da sfoglia 50 g di spinaci cotti strizzati 1 bicchiere d’acqua salata 1 spicchio di aglio 1 bel ciuffo di prezzemolo 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva 500 g di pomodori pelati 1 fiordilatte Grana grattugiato q.b. sale e pepe

    Procedimento:
    Fai bollire un bicchiere abbondante d’acqua con un pizzico di sale grosso e lascialo intiepidire. Prepara l’impasto con la farina, gli spinaci cotti, strizzati e sminuzzati e l’acqua salata. Tira la sfoglia non troppo sottile e taglia le strisce con il mattarello tagliapasta. Arrotola le strisce di pasta tra i palmi delle mani, “stacca” la pasta arrotolata e continua fino ad esaurimento della striscia. Confeziona gli strigoli e lasciali asciugare qualche minuto sul tagliere prima di utilizzarli. Sciacqua, asciuga e trita il prezzemolo. In un tegame largo fai soffriggere lo spicchio di aglio nell’olio e, appena rosolato,  aggiungi il prezzemolo tritato. Aggiungi i pomodori pelati spezzettati e conditi con il sale e il pepe. Lascia cuocere per circa dieci minuti. Il sugo deve risultare dorato e ben ristretto. Mentre il sugo cuoce taglia la mozzarella a cubetti. Porta a bollore l’acqua salata per cuocere la pasta e poi versa gli strigoli, scola la pasta e condiscila in una terrina con la salsa di pomodori. Aggiungi poi la mozzarella tagliata a cubetti. Servi la pasta accompagnata in ultimo da parmigiano reggiano grattugiato.