RaiUno_logo

In evidenza

Pinzimonio

In onda lunedì 1 marzo 2010

Ecco dei consigli per preparare un pinzimonio a regola d’arte. Dopo aver lavato e tagliato gli ortaggi (sedano, carote, finocchi e ravanelli), si preparano le ciotoline con gli ingredienti in cui intingerli. Il pinzimonio classico prevede di passare l'ortaggio prima nel sale e poi nell'olio, ma così facendo ingeriamo molto sale: allora è opportuno sciogliere il sale con poca acqua; dopodiché bisogna emulsionare l’olio, con l’aiuto di una forchetta, nell’acqua salata.

Quali caratteristiche devono avere gli ortaggi che compongono un ottimo pinzimonio? Il sedano deve essere sodo al tatto, consistente e carnoso e deve avere forma compatta; le carote devono avere un colore luminoso ed essere sode e fragranti; i finocchi devono essere pesanti rispetto al loro volume per essere ben croccanti; i ravanelli devono essere piccoli, perché quelli più grandi possono essere legnosi.

Rai.it

Siti Rai online: 847