"Gnoci di patate crue" su fonduta di crescenza e dadolata di porcino La gara Ingredienti: 250g di patate novelle, 3 cucchiai di farina, 100g di crescenza, 1 fungo porcino, 50g di burro, olio, sale e pepe q.b. Facile La Gara Primi Piatti Cristian Bertol 20 Min Procedimento: Pulire le patate e frullarle con l'aiuto di un mixer con la farina e il sale. Mettere il composto in una ciotolola e amalgamare aggiustando di sale e pepe. Con l'aiuto di un cucchiaio creare delle quenelles o "gnoci" di patate e versarne uno alla volta in acqua bollente salata. Scolare gli gnocchi e saltarli in padella con il burro. Far sciogliere lentamente la crescenza in un pentolino senza l'aggiunta di latte o panna. Tagliare il porcino in grossi dadi e saltarlo in padella con olio, e continuare a spadellare con l'aggiunta di sale e pepe. Impiattare disponendo un coppa pasta al centro del piatto. Riempirlo prima con la crescenza e poi gli gnocchi. Adagiare la dadolata di porcini tutt'intorno per creare un contrasto cromatico chiaro/scuro. Procedimento:

Pulire le patate e frullarle con l’aiuto di un mixer con la farina e il sale. Mettere il composto in una ciotolola e amalgamare aggiustando di sale e pepe. Con l’aiuto di un cucchiaio creare delle quenelles o “gnoci” di patate e versarne uno alla volta in acqua bollente salata. Scolare gli gnocchi e saltarli in padella con il burro. Far sciogliere lentamente la crescenza in un pentolino senza l’aggiunta di latte o panna. Tagliare il porcino in grossi dadi e saltarlo in padella con olio,  e continuare a spadellare con l’aggiunta di sale e pepe. Impiattare disponendo un coppa pasta al centro del piatto. Riempirlo prima con la crescenza e poi gli gnocchi. Adagiare la dadolata di porcini tutt’intorno per creare un contrasto cromatico chiaro/scuro.


]]>