GazzetTinto

Vitello alla besciamella

C’era una volta Luisanna Messeri

    » Segnala ad un amico

    Tipologia: Secondi

    Ingredienti: 6 fette di fesa di vitella Farina q.b. 100 ml di latte fresco intero 30 g di burro 2 uova 1 limone 2 cucchiai di capperi sotto sale un mazzo di prezzemolo sale e pepe nero olio extravergine d’oliva 8 patate

    Procedimento:
    "Comprate 5 etti di fesa (o bianca polpa di vitello)dato che in famiglia siete in 6; tagliatela in fette sottili e battete ognuna col dorso del coltello.Poco prima di versare, per il pranzo, il riso nella pentola, fate scaldare in un tegame olio e burro; passate nel frattempo, nella farina bianca le fettine di vitello e mettete nel tegame il vitello; salate e fate cucinare ogni fetta prima da un lato e poi dall'altro. Togliete la carne dalla padella e riservatela al caldo.Quando sarà giunto il momento di portare in tavola la pietanza, qualora per la mancanza di una domestica..."  private il prezzemolo del gambo e lavate i capperi dal sale e tritate con la mezzaluna.In una zuppiera sbattete le uova, aggiungete il trito, il latte, sale  e succo di limone, mescolando bene per amalgamare tutti gli ingredienti.  Versate nella padella dove avete cotto la carne e "strapazzatelo" velocemente. Versate sulla carne la salsina ottenuta e portate in tavola.