Vitello alle erbe con patate al forno e mollica croccante Le insegnanti di cucina Antonella cucina con Palma D'Onofrio Ingredienti: 800 gr di fesa di vitello, 150 gr di lardo affettato sottile, salvia, rosmarino, timo, maggiorana, 1 cipolla, 1 bicchiere di vino bianco secco, 1 cucchiaino di aglio in polvere, brodo vegetale q.b., olio extra vergine di oliva, sale e pepe Per le patate: 1 kg di patate, 100 gr di burro, 1 bicchiere di latte, 150 gr di pane raffermo grattugiato grossolanamente, salvia, rosmarino, timo, maggiorana, 50 gr di parmigiano grattugiato, sale e pepe Le Maestre di Cucina più di un'ora Difficile Secondi Procedimento: Con un coltello affilato praticare nella carne dei tagli nel senso della lunghezza, distanziati di un paio di centimetri, lasciando le fette attaccate alla base. Tritare finemente le erbe e il lardo in modo da ottenere un composto morbido a cui si aggiungerà un pizzico di aglio disidratato, spalmare il composto tra le fette. Ricomporre il pezzo di carne e legarlo con dello spago da cucina. In una casseruola far rosolare la cipolla tritata finemente con l'olio, far rosolare anche l'arrosto, salare e pepare, bagnare con il vino e far evaporare. Abbassare la fiamma e cuocere per almeno un'ora e mezza, bagnando con del brodo, se dovesse asciugarsi. A cottura ultimata tenere la carne in caldo e farla riposare, quindi affettarla e servirla accompagnandola con le patate. Lessare le patate e, ancora calde, passarle allo schiacciapatate. Aggiungere alle patate un po' di burro fuso, 1 cucchiaino di erbe tritate e il bicchiere di latte intiepidito, salare e pepare; porre il composto in una pirofila imburrata. In una padella sciogliere il restante burro e mescolarlo con il pane ed il formaggio grattugiato. Spargere il pane aromatizzato sul composto di patate ed infornare a 180° per una ventina di minuti. Procedimento:

Con un coltello affilato praticare nella carne dei tagli nel senso della lunghezza, distanziati di un paio di centimetri, lasciando le fette attaccate alla base.
Tritare finemente le erbe e il lardo in modo da ottenere un composto morbido a cui si aggiungerà un pizzico di aglio disidratato, spalmare il composto tra le fette.
Ricomporre il pezzo di carne e legarlo con dello spago da cucina.
In una casseruola far rosolare la cipolla tritata finemente con l’olio, far rosolare anche l’arrosto, salare e pepare, bagnare con il vino e far evaporare. Abbassare la fiamma e cuocere per almeno un’ora e mezza, bagnando con del brodo, se dovesse asciugarsi. A cottura ultimata tenere la carne in caldo e farla riposare, quindi affettarla e servirla accompagnandola con le patate.
Lessare le patate e, ancora calde, passarle allo schiacciapatate.
Aggiungere alle patate un po’ di burro fuso, 1 cucchiaino di erbe tritate e il bicchiere di latte intiepidito, salare e pepare; porre il composto in una pirofila imburrata.
In una padella sciogliere il restante burro e mescolarlo con il pane ed il formaggio grattugiato. Spargere il pane aromatizzato sul composto di patate ed infornare a 180° per una ventina di minuti.

]]>