Tagliata di vitellone con carciofi alla giudia La Gara Ingredienti: 400g di controfiletto di vitellone, 2 carciofi, erbe aromatiche q.b., sale e pepe q.b., olio di semi di arachidi q.b., olio extravergine di oliva q.b. 10 Min Facile La Gara Emanuele Del Signore Secondi Procedimento: Mettere la carne in una pirofila e lasciarla marinare con l'olio extravergine, il sale, il pepe e le erbe aromatiche. Nel frattempo, pulire i carciofi: tagliarne uno a julienne e saltarlo in padella con olio extravergine, sale e pepe; lasciare il restante carciofo intero e poi friggerlo due volte: prima in olio di semi di arachide a 100° e poi sempre in olio di semi di arachide ma a fuoco forte. Scottare la carne in una padella da ambo i lati, scalopparla e poi servirla con accanto i carciofi. Procedimento:

Mettere la carne in una pirofila e lasciarla marinare con l’olio extravergine, il sale, il pepe e le erbe aromatiche. Nel frattempo, pulire i carciofi: tagliarne uno a julienne e saltarlo in padella con olio extravergine, sale e pepe; lasciare il restante carciofo intero e poi friggerlo due volte: prima in olio di semi di arachide a 100° e poi sempre in olio di semi di arachide ma a fuoco forte. Scottare la carne in una padella da ambo i lati, scalopparla e poi servirla con accanto i carciofi. 

 

]]>