Un mare di… Frutta! Indovina chi viene a pranzo? Claudio Menconi Ingredienti: Dessert Indovina chi viene a pranzo Procedimento: L'Astice: Prendere 3 fragole di media grandezza, privarle del picciolo, disporle in fila (dalla più grande alla più piccola) ed incidere l'ultima a ventaglio. Disporre a destra e a sinistra della prima fragola 2 fragole medie con la punta rivolta verso l'esterno. Affiancare alle 2 fragole medie 2 fragole grandi tagliate a coda di rondine (taglio a V). L'astice è quasi pronto, completare con delle striscioline di mela per creare le zampette! Il Granchiotto: Tagliare a metà (nel senso della lunghezza) una mela Delizia. A destra e a sinistra della mela (parte del picciolo) infilzare 2 fragole medie con la punta rivolta verso l'esterno. Affiancare alle 2 fragole medie 2 fragole grandi tagliate a coda di rondine (taglio a V). Completare il granchiotto con 4 striscioline di mela per formare le zampe! Il Vascello: Mantenendo la pera in verticale, tagliare una fetta (parallela all'asse), dello spessore di 1/2 cm. Sarà questa la base sulla quale poggiare il "veliero". Successivamente, sul lato opposto (ma sempre lungo l'asse verticale), praticare un taglio che parta dall'attaccatura del picciolo ed arrivi fino a 3/4 del frutto. Con un taglio orizzontale, staccare quindi la parte che ne deriva per avere così realizzata la tolda. Ora è il momento di issare le vele! Ricavare 4 fette sottili dal resto della pera. Prendere 2 stuzzicadenti ed infilzarvi le 3 fette in verticale conferendo loro un movimento centrale (simile ad vela gonfiata dal vento in poppa). Sulla punta degli stuzzicadenti posizionare 2 piccoli spicchi ottenuti con la buccia di mela che fungano da bandiere. Poggiare il veliero sul piatto da portata e contornarlo da mezzelune di mela a formare un'onda. Procedimento:
L’Astice:
Prendere 3 fragole di media grandezza, privarle del picciolo, disporle in fila (dalla più grande alla più piccola) ed incidere l’ultima a ventaglio. Disporre a destra e a sinistra della prima fragola 2 fragole medie con la punta rivolta verso l’esterno. Affiancare alle 2 fragole medie 2 fragole grandi tagliate a coda di rondine (taglio a V). L’astice è quasi pronto, completare con delle striscioline di mela per creare le zampette!

Il Granchiotto:
Tagliare a metà (nel senso della lunghezza) una mela Delizia. A destra e a sinistra della mela (parte del picciolo) infilzare 2 fragole medie con la punta rivolta verso l’esterno. Affiancare alle 2 fragole medie 2 fragole grandi tagliate a coda di rondine (taglio a V). Completare il granchiotto con 4 striscioline di mela per formare le zampe!

Il Vascello:
Mantenendo la pera in verticale, tagliare una fetta (parallela all’asse), dello spessore di ½ cm. Sarà questa la base sulla quale poggiare il “veliero”. Successivamente, sul lato opposto (ma sempre lungo l’asse verticale), praticare un taglio che parta dall’attaccatura del picciolo ed arrivi fino a ¾  del frutto. Con un taglio orizzontale, staccare quindi la parte che ne deriva per avere così realizzata la tolda. Ora è il momento di issare le vele! Ricavare 4 fette sottili dal resto della pera. Prendere 2 stuzzicadenti ed infilzarvi le 3 fette in verticale conferendo loro un movimento centrale (simile ad vela gonfiata dal vento in poppa). Sulla punta degli stuzzicadenti posizionare 2 piccoli spicchi ottenuti con la buccia di mela che fungano da bandiere. Poggiare il veliero sul piatto da portata e contornarlo da mezzelune di mela a formare un’onda.

]]>