Voi e Norma Rangeri 16/05/2017

Grande grande Gratteri! Cosa si aspetta a farlo ministro dell'Interno o di Grazia e Giustizia?
Antonia

Top fake news: 1) Vinceremo 2) La crisi è solo psicologica 3) Le banche sono solide

La gestione migranti è veramente l affare del secolo per la mafia e amministratori locali . Prima Roma.capitale poi il Cara di Crotone... Milioni di Euro intascati da chi doveva gestire il grave problema della gestione dei di poveri essere umani trattati come animali!!!"
Clara Bologna

Gentile Norma, a causa di una vaga minaccia islamica, si impone il blocco navale sulle coste della Sicilia durante il G7. Adattando al caso: " Un G7 al giorno toglie il migrante di torno". Povere ONG ! Dove dunque un approdo sicuro? Giacche' anche in Calabria tira una brutta aria con l'uragano "Jhonny" che spazza via l'Arena e le Misericordie del clero locale. Ammettiamo... E' seccante ! In questa fase delicata, la guardia costiera libica dovrebbe tralasciare i controlli sui pescherecci siciliani e gestire "partenze intelligenti" dei migranti, magari verso Malta. Per il momento, si intende !
ASC da Rm

Mentre i narcos uccidono in Messico ancora un giornalista, qui in Italia la mafia può per anni rubare milioni nel centro accoglienza. Tutti lo sapevano, ma nessun giornalista se ne è occupato? Signora Rangeri, che ne dice?
Gianfranco da Perugia

Perché lo stupore del CARA? Succede in tutta Italia. Perché la capitaneria di Porto fa approdare ogni singola nave in Italia? Perché si è arrivati al punto di andarli a prendere i migranti? Mi viene da ridere lo sforzo di Minniti, una presa in giro!

D'improvviso l'attenzione si sposta sulle mafie e sulla criminalità organizzata nella gestione dell'accoglienza dei migranti. Cosa abbastanza certa in situazioni in cui ruotano interessi economici Ma stranamente si affievoliscono le luci sui fatti ben più gravi ed a livelli più alti che coinvolgono le vere Mafie internazionali legate alle ONG di Soros & c.
Fabio, Cuneo

Le convinzioni religiose non devono MAI prevalere su Leggi democraticamente approvate. E questo vale anche per la CEI

Vedere in giro giovani ragazzi in giro senza far nulla ... é inquietante sia per noi che per loro ...la vera integrazione passa attraverso anche le associazioni di volontariato vere, serie e consolidate ...
Maria Lucia da Lecce

A proposito del dibattito sul multiculturalismo segnalo il numero 8 di Micromega in cui si discute della Sharia in Europa e dei fondamentalismi nel mondo. Interessanti i tribunali paralleli in Gran Bretagna e le testiminianze dirette di molte donne.
Nello da Roma.

Buongiorno e buon lavoro a tutti voi. Sempre grande il lavoro del Dott. Gratteri e ovvio dei suoi collaboratori. E stupendi sono i libri che scrive con Nicaso. Un saluto
Floriana prov. Torino

Parliamo chiaro, da quello che sta emergendo le persone in buona fede che gestiscono i migranti sono una monoranza con  incarichi di basso profilo ! Non si può continuare a dire: " la mafia non esiste"! Grazie,
Gian.

Se Il migrante è merce e non essere umano diventa normale non aver scrupoli e farci i soldi.
Antonio Trento

Gentile signora Rangeri quando La ascolto mi convinco sempre di piu' che una certa sinistra parla anche bene magari da una terrazza o salotto romano meglio se parigino ma la vita vera dell' operaio in fabbrica o della casalinga che fa le pulizie in case di altri perche' marito disoccupato bisognerebbe viverla in prima persona per essere credibili
Adriano da tv

Sì, gli immigrati si devono adeguare "ai nostri valori". A quali, esattamente? A quelli del cattolicesimo 'ndraghetista della Misericordia calabro-alfaniana? Ciao, Norma.
Giovanni

I migranti vittime delle mafie. Abbiamo un problema in comune.
Anna

Buongiorno e complimenti alla redazione. Sul fatto di Crotone mi chiedo perché lo stato non affida la gestione di questi campi all'esercito o alla protezione civile? Ci sarebbe più controlllo e forse risparmio.
Silvio da Roma

La signora dall'Umbria ha messo in evidenza la sensatezza della proposta pinotti sul sevizio civile che solleverà un gran polverone e finirà nel nulla perché nessun partito avrà il coraggio di mettersi contro i giovani. Io vi vedo invece l'unica possibilità per riportare tra noi tutti un senso perduto di solidarietà, popolo, stato e pratica partecipazione.
Emanuele-Arezzo

Servizio civile obbligatorio almeno per evitare il servizio civile su raccomandazione.
Rosy

Con quali soldi Roberta Pinotti conta di retribuire i nuovi coscritti al servizio civile? Ha forse deciso di vendere un f35?
Norma Bertullacelli, Genova

Servizio civile universale potrebbe essere uno strumento per la cura del territorio contro dissesto idrogeologico e occasione per formare i futuri volontari di protezione civile, croce rossa e vigili del fuoco.
Olmo da Torino

Tra gli stages degli studenti ed il servizio civile obbligatorio si prevede un bel risparmio x chi da lavoro. Altro colpo alla disoccupazione.
Claudia da fe

Buongiorno! Volevo chiedervi come mai, dopo settimane di concentrazione mediatica sull'assedio di Aleppo, da qualche tempo non se ne parli più. Com'è andata a finire?ho visto delle foto delle celebrazioni del centenario del l'apparizione di Fatima proprio ad Aleppo e la situazione sembrava stabilizzata. Non sono sostenitore di nessun fronte ma mi chiedo: possibile che non ci sia un'informazione autonoma mediterranea e si debba sempre cavalcare il sensazionalismo e riportare le news provenienti dal mondo anglosassone?
Andrea da Trieste

Il servizio civile obbligatorio potrebbe essere una straordinaria opportunità educativa per tornare a infondere nelle prossime generazioni quel senso civico e di collettività che abbiamo ormai quasi completamente perduto. E di cui abbiamo disperatamente bisogno. Grazie.
Massimo

Dov' è lo Stato, chiedono ... Ma quando nasce il senso dello Stato?... Siamo un popolo di individualisti geneticamente privi di senso del collettivo e dello Stato : sono favorevolissima al servizio civile obbligatorio per uomini e donne . Qualcuno avrà visto spero la sfilata degli alpini di domenica , 80 mila erano ... Felici di stare ancora insieme con spirito di servizio
Francesca Rocchi Venezia


Buongiorno Vorrei sapere che fine hanno fatto le notizie del rogo a Pomezia alla Eco x. ..dopo l'ultima notizia di una settimana fa riguardo all allarmante risultato delle analisi sulla diossina. ..tutto tace! Grazie

Mi chiedo per quale motivo la cassazione parli di rispetto dei valori e non di rispetto delle leggi. Io da cittadina italiana sono tenuta al rispetto delle leggi italiane, non dei valori.
Manuela

A proposito di servizio civile obbligatorio. Non ho pregiudizi nel merito, ma penso solo che se il servizio fosse efficace, formativo e ben organizzato migliaia e migliaia di giovani aderirebbero liberamente, nella lunga attesa di trovare un lavoro. Di contro non si toglierebbe la possibilità di lavorare ai pochi fortunati che hanno la fortuna di trovarlo. Grazie.
Antonio De Santis

Sono una sessantenne attiva nel volontariato e vorrei evidenziare come in queste associazioni (P.A., Avis, Assistenza migranti,...), a differenza di 20 anni fa, sono assenti drammaticamente i giovani. Penso che far conoscere queste realtà ai giovani sia un'opportunità per tutti. Certamente non deve essere occasione di lavoro sottopagato.
Liliana

Nella nostra società mancano riti di iniziazione: il servizio civile può rappresentare questo nello spendere proprie energie e tempo per il bene comune. Sono anche d'accordo sull'alternanza scuola lavoro che ho fatto (prima della legge)come insegnante sempre positiva per i ragazzi di un istituto per geometri. Certo richiede molto impegno di docenti e dirigenti
Chiara

Sono stata di recente a Riace dove è in corso un modello di accoglienza alternativo ai cara. Riace accoglie 500 richiedenti asilo su una popolazione di 1500 abitanti. Nelle strade del paese non ho visto accattoni ma persone e famiglie che si muovevano in un contesto amico.
Giuseppina

La maggior parte degli italiani non ha nessun senso civico, ciò che è di tutti non è di nessuno, quindi inquinare per gli italiani è una attività del tutto naturale! L'educazione civica non è neppure insegnanta nelle scuole. Ci vorranno due o tre generazioni per poter invertire la tendenza, ma senza un programma di educazione della popolazione non cambierà mai nulla.
Michele d Potenza.

Non puo' essere obbligatoria una esperienza come servizio civile, spesso espletato nel volontariato. Bisognerebbe pensare come poter rendere appetibile ed interessante per un giovane compiere la scelta di vivere una esperienza come il servizio civile, che e' giusto che sia una libera scelta consapevole e convinta.
Stefano

Per comprendere l'impennata del debito pubblico bisogna andare al 1981: divorzio fra bankitalia e Tesoro.
Silvestro da Catania

Ricordo il coraggio di una sindaca a isola Caporizzuto, ha denunciato, contrastato, operato nella legalità. Carolina Girasole. Ha subito gli arresti domiciliari per mesi, per accuse infondate, poi dopo il calvario assolta da ogni accusa.
Linda Monte Crotone

Sull'Alternanza: chi l'attacca spesso non sa di che cosa parla. All'ITSOS di Cernusco si sperimenta da 40 anni con soddisfazioni degli studenti. E acquisizione di professionalità dei docenti. E la 107 fa bene a diffonderla a tutte le scuole italiane. Occorre innovazione.
Elefteria

Alternanza scuola lavoro. Un liceo classico allo sbando. Nessuna seria programmazione, scarsissima offerta da parte degli enti esterni alla scuola. Classi stravolte dall assenza in massa di ragazzi che fanno alternanza durante l orario scolastico senza preavviso. Solo ore sottratte allo studio. Perché non pensare a delle attività da compiersi alla fine della scuola. Dimenticavo, ristoranti zeppi di giovani camerieri " in alternanza" dagli istituti professionali, naturalmente non pagati.
Amelia

Il debito aumenta in modo esponenziale!la mafia e chi per lei ruba anche ai profughi!la scuola è più in crisi di prima!i giovani non trovano lavoro e appendono la loro laurea al chiodo !La classe politica sempre invischiata e indagata!.....qui non si cava un ragno da un buco!

Rai.it

Siti Rai online: 847