James Conlon

James Conlon



James Conlon è Direttore musicale della Los Angeles Opera dal 2006, del Ravinia Festival dal 2005 e del Cincinnati May Festival dal 1979. È stato Direttore principale dell’Opéra National de Paris dal 1995 al 2004, direttore musicale generale della città di Colonia dirigendo la Gürzenich-Orchester e l’Opera dal 1989 al 2002 e Direttore musicale della Filarmonica di Rotterdam dal 1983 al 1991. Dal suo debutto nel 1976, ha diretto più di 270 recite al Metropolitan di New York e vi è tornato lo scorso novembre per dirigere Una Lady Macbeth del distretto di Mtsensk di Šostakovič.
Ha anche diretto al Teatro alla Scala di Milano, alla Royal Opera House di Londra, alla Lyric Opera di Chicago, al Maggio Musicale Fiorentino, al Teatro dell’Opera di Roma, al Teatro Real di Madrid e al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo. In ambito sinfonico, nella stagione 2014-2015, ha diretto la New World Symphony, la Toronto Symphony, l’Orchestra Filarmonica Nazionale di Russia, la NDR Sinphonie Orchester, l’Orchestre de Paris, l’Orquesta Nacional de España e l’Orchestra della Rai.
All’Opera di Los Angeles ha diretto La traviata e tre opere della serie Figaro Unbound: Culture, Power and Revolution at Play, che si concentrano sul personaggio di Figaro di Beaumarchais. Ha diretto la nuova produzione di The Ghost of Versailles di John Corigliano, Il barbiere di Siviglia di Rossini e Le nozze di Figaro di Mozart, opere di Britten nell’ambito delle celebrazioni del centenario del compositore, oltre alla prima esecuzione all’Opera di Los Angeles del Ring des Nibelungen di Wagner nel 2010. Ha inoltre diretto la prima mondiale di Jonah and the Whale di Jack Perla e Velina Hasu Huston, come parte della serie Off Grand dell’Opera di Los Angeles.
Il suo sforzo al fine di divulgare il lavoro di compositori oscurati dal regime nazista lo ha portato a dirigere molti concerti in Nord America ed Europa. Ha lavorato alla creazione della Fondazione OREL, delle serie Recovered voices dell’Opera di Los Angeles e dell’iniziativa “Ziering-Conlon” alla Colburn School.
Ha insegnato alle scuole come quella del New World Symphony, del Ravinia Festival, dell’Aspen Music Festival, del Tanglewood Music Center e alla Juilliard School di New York,
Ha inciso per Emi, Sony Classical, Erato, Capriccio e Telarc; i suoi dischi hanno ricevuto numerosi riconoscimenti. L’etichetta Decca gli ha dedicato un DVD, e la PBS lo ha voluto protagonista di numerose trasmissioni televisive. Nel 2009 ha vinto due Grammy Awards, come migliore incisione classica e miglior album operistico, per aver diretto Ascesa e caduta della città di Mahagonny di Kurt Weill, in una produzione dell’Opera di  Los Angeles.
Nel 2002 è stato insignito, per mano dell’allora Presidente della Repubblica Francese Jacques Chirac, della Légion d'Honneur.

Guarda la puntata de La Musica
James Conlon con l'Orchestra dell'Accademia di Santa Cecilia conlon

Rai.it

Siti Rai online: 847