Pezzi da 90 - Ayrton Senna, l'ultimo Gran Premio

Bob Marley, la leggenda

Jean-Louis Trintignant, Le Magnifique

Credits: un programma di Giancarlo Simoncelli, Angela Zamparelli, Claudio Licoccia. Con la collaborazione di Siriana Gioscia.

Francesco De Gregori, il principe della canzone

Toti Scialoja, un poeta sconosciuto!

Toti Scialoja, un poeta sconosciuto!Il poeta Scialoja. Una vita poco conosciuta

Ascolta la puntata "Totti" Scialoja CLICCA QUI

Antonio “Toti” Scialoja  (1914-2014)  pittore e scultore, si è cimentato a lungo nel teatro ma soprattutto nella scrittura per l’infanzia e nella poesia. Un’ attività intensa quest’ultima,  decisamente poco riconosciuta e valorizzata, al contrario della sua pittura.

Numerose le sue raccolte raffinate, spesso illustrate a lui stesso, ricche di umorismo e di giochi verbali tra le quali ricordiamo  Amato topino caro, 1971; Scarse serpi, 1983; Le sillabe della Sibilla, 1988; I violini del diluvio, 1991


Riportiamo nel link che trovate nella pagina, un articolo, tratto dal magazine del sito Treccani.it dell’Enciclopedia Italiana, di Luca Serianni, ordinario di Storia della Lingua italiana presso la Facoltà di Lettere dell’Università “La Sapienza” di Roma, dal titolo “Il gioco linguistico nella poesia di Toti Scialoja”, che ci porta alla scoperta della fisionomia poetica di questo apprezzatissimo artista.  
 

Rai.it

Siti Rai online: 847