[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]

Cattivissimo me

Non è facile diventare "il più cattivo di tutti i tempi!"

    » Segnala ad un amico
    • Regia: Chris Renaud, Pierre Coffin
    • Cast: Steve Carell (Max Giusti), Jason Segel (Edoardo Stoppacciaro), Russell Brand (Nanni Baldini), Kristen Wiig (Angela Brusa), Miranda Cosgrove (Rossa Caputo), Dana Gaier (Veronica Benassi), Elsie Fisher (Arianna Vignoli), Will Arnett (Alessandro Budroni) e Julie Andrews (Manuela Andrei)
    • Produzione: Chris Meledandri, Janet Healy, John Cohen
    • Genere: Animazione
    • Anno: 2010
    • Data di uscita: 15/10/10
    • Nazionalità: USA
    • Distribuzione: Universal Pictures


    Sinossi

    In un ridente quartiere di periferia, circondato da steccati bianchi e cespugli di rose in fiore, si erge una casa nera, su un prato desolato. Ad insaputa del vicinato, dietro questa casa, c’è un grande rifugio segreto. Lì, in mezzo a un piccolo esercito di schiavi, scopriamo Gru (doppiato da Steve Carell), che sta progettando il più grande colpo della storia del mondo: rubare la luna... si, proprio la luna!

    Gru adora ogni genere di misfatti. Armato di un arsenale di razzi che restringono o congelano e di veicoli in grado di combattere via terra e via aria, Gru travolge e conquista tutto ciò che trova sulla sua strada. Ma tutto questo cambia il giorno in cui si imbatte in tre ragazzine orfane molto determinate, che gli daranno filo da torcere e che vedono in lui qualcosa che nessun altro ha mai visto prima: un potenziale papà.

     

    Il cast e la produzione

    Un cast di celebrità guidato da Steve Carell (Ortone e il mondo dei Chi, Agente Smart Casino Totale, The Office) dà voce ai vari personaggi del film: Jason Segel (Non mi scaricare, la sitcom ‘E alla fine arriva mamma’); Kristen Wiig (Saturday Night Live, Ghost Town); Will Arnett (Ortone e il mondo dei Chi, Arrested Development); Russell Brand (Non mi scaricare, Racconti incantati); Jemaine Clement (Flight of the Conchords); Miranda Cosgrove (star dello show di successo di Nickelodeon, iCarly); e la leggendaria Julie Andrews (Principe azzurro cercasi, Mary Poppins, Tutti insieme appassionatamente).

    "Il soggetto iniziale alla base di Cattivissimo Me mi fu spiegato per la prima volta da Sergio Pablos, che è un animatore spagnolo con un piccolo studio d’animazione in Spagna", spiega Chris Meledandri. "Abbiamo capito immediatamente che gli sceneggiatori Cinco Paul e Ken Daurio avrebbero potuto trarne una sceneggiatura". I due avevano già lavorato con il produttore al successo planetario Ortone e Il Mondo Dei Chi.

    Questo loro ultimo progetto, è basato sull’idea di Sergio Pablos, e narra le avventure di uno dei più grandi super-cattivi del mondo, un uomo che assapora la vita compiendo azioni malvagie.

    Fin dall’inizio, è stato importante per la Illumination Entertaiment costruire un racconto che avrebbe impresso un marchio da seguire in tutti i futuri progetti della casa di produzione. Riflette Meledandri :"L’idea di realizzare un film d’animazione con un cattivo come protagonista è insolita e molto impegnativa. Gru alla fine del film subirà una trasformazione, resa possibile nonostante il punto iniziale del suo carattere sia estremamente antipatico". Continua il produttore John Cohen dicendo che Cattivissimo Me avrebbe spiccato mostrando quel lato di noi di cui non sempre andiamo orgogliosi.

    A Cohen è piaciuto molto il concetto secondo il quale ognuno di noi ha insita un pò di cattiveria che aspetta solo di essere espressa. Continua :"Gru offre un appagamento a questo desiderio. Quando sei nella fila veloce alla cassa del supermercato e la persona davanti a voi ha 25 pezzi e vorrebbe pagare con un assegno, ecco, quello sarebbe il momento giusto per usare il raggio congelatore. Questa è una grande commedia basata un personaggio che fa cose che ognuno di noi vorrebbe fare".

    Chi è Chi nel mondo di Gru?

    Inizialmente tutto è un po’ incerto in Cattivissimo me: chi è buono e chi è cattivo? Tutto verrà spiegato con l’evolversi della storia.
    Qui di seguito una guida deliziosa dei personaggi del mondo di Gru:
    Gru (Steve Carell) è un furfante che trova piacere nel fare cose deliziosamente malvagie alle altre persone. Che si tratti di congelare una lunga fila di persone davanti a lui in un negozio di caffè sia che si tratti di creare palloni animali per un bambino solo al quale vuol rubare il lecca-lecca, Gru fa tutto cio che noi vorremmo fare ma che non possiamo. È sulla buona strada per diventare il più grande cattivo di tutti i tempi e commettere il crimine del secolo, ma sta per affrontare la sua più grande sfida :la paternità.
    • La nemesi di Gru, Vector il Nerd (Jason Segel), geniale e presuntuoso. Chiuso nella sua elegante casa/fortezza, spesso abbigliato della sua tuta arancione da Warm Up, passa il tempo con i videogiochi mentre pensa alla sua prossima mossa. La sua arma preferita è una pistola con piranha vivi. Purtroppo per lui è difficile mantenere in vita i piranha nella canna della pistola…
    • La più grande delle tre orfanelle, Margo (Miranda Cosgrove) è molto protettiva nei confronti delle sue due sorelle. Cresciuta senza una famiglia, diffidente della maggior parte della gente che conosce, sa che loro possono contare solo le une sulle altre. Margo è un osso duro e una forte protettrice, non ha paura di sfidare Gru, che raccoglierà la sua sfida.
    • La bambina che porta tutto al limite, Edith (l’esordiente Dana Gaier) potrebbe essere l’ultima ragazza che dall’orfanotrofio si vorrebbe adottare. Indossa sempre un cappello calato sugli occhi ed è desiderosissima di testare le pericolose armi di Gru, lei è un po’ mascalzone. Anche se questa figlia di mezzo è desiderosa che le vengano posti dei limiti, non lascerà mai farlo trasparire per nulla al mondo.
    • Una ragazza innocente che ama incondizionatamente e che a sua volta vuole essere amata, la più giovane delle tre orfanelle desidera un abbraccio. Agnes (Elsie Fisher) è ossessionata dagli unicorni e dice a caso parole dolci. Lei aspira ad altri genitori per la sua famiglia… nella quale un unicorno non avrebbe proprio fatto male.
    La Mamma di Gru (Julie Andrews): dietro ogni grande cattivo c’e’ sempre una mamma che disapprova. A giudizio della madre, Gru non ha mai combinato nulla di buono. Lei tratta Gru ancora come se avesse 8 anni. Questo suo atteggiamento cosi critico ha ispirato il figlio a compiere azioni sempre più malvagie, al fine di impressionare questa mamma cosi critica.
    •Lo scienziato pazzo, il dottor Nefario (Russell Brand) sembra essere di 150 anni e oscilla tra lampi di brillantezza e buchi neri di estraniazione. Sempre al lavoro per costruire armi più sofisticate, Nefario è (a volte), pervaso da un’umorismo tagliente come una virata. Il suo pubblico è comunque svanito circa 50 anni fa.
    • Piccole e maliziose creature gialle, i Tirapiedi (Pierre Coffin, Chris Renaud e Jemaine Clemente) compiono pit-stop per il non proprio brillante Gru. Operosi e dediti al loro leader e alle sue gesta folli, i servi son contenti di servire da manichini per crash test. Quando incontrano le tre figliolette adottive di Gru sembreranno essere contenti.
    Signorina Hattie (Kristen Wiig) gestisce l'orfanotrofio locale dove Margo, Edith e Agnes vivevano prima di essere mandate da Gru. Una custode dall’apparenza gentile ed interessata, Signorina Hattie è in realtà una severa bellezza del sud che crede nel duro amore e nelle grandi imprese. Se non state raggiungendo la somma stabilita vendendo biscotti, Signorina Hattie vi manderà nel "Box della vergogna".
    • Un manager spietato che gestisce la banca del male, Mr. Perkins (Will Arnett) ha finanziato a lungo Gru per i suoi piani malvagi. Un mostro d’uomo cresciuto nell’insoddisfazione, Perkins ha finito la sua disponibilità a finanziare Gru, proprio nel momento in cui Gru voleva rubare la luna.
    • Un incrocio tra un bulldog e un piranha con l’atteggiamento di sfida, Kyle è il cane da guardia di Gru. Il destinatario di molti abbracci indesiderati da parte di Agnes, Kyle non è ancora sicuro se inghiottire contemporaneamente le tre bambine o solo rannicchiarsi accanto a loro…