GazzetTinto

Sformato di bucatini coi vruoccoli arriminati vs Pasta con i bastardi

Anna contro tutte Anna Moroni Veronica Maya

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Media
    Tipologia: Primi Piatti
    Cuoco: ANNA MORONI
    Tempo di preparazione: 40 min
    Rubriche: Anna contro tutte

    Ingredienti:

    Procedimento:
    Anna Moroni

    Sformato di bucatini coi vruoccoli arriminati

    Ingredienti x 6 persone:
    450 g di bucatini350  g cavolfiore  1 cucchiaiata di passolina1 cucchiaio di pinoli1 cucchiaio di concentrato di pomodoro2 grosse acciughe salate10  foglie di basilico1 cipolla 5 cucchiai di pecorino siciliano 100 g di formaggio filante olio extravergine d’olivasale e pepe 

    Procedimento: 
    Lessare il cavolfiore e lasciarlo un poco al dente. Conservare l'acqua di cottura.Lavare le uvette, affettare una cipolla media e farla appassire, in una capace casseruola, insieme con l’olio circa 50 gr. Aggiungete poi una cucchiaiata di concentrato di pomodoro sciolta in un bicchiere d’acqua, mescolate, incoperchiate e, lasciate cuocere a fuoco moderatissimo, per mezz’ora. A metà cottura unite il cavolfiore a pezzetti.Lessate la pasta nell'acqua di cottura dei cavolfiori (ricordatevi di spezzarla). Lavate e diliscate le acciughe e fatele sciogliete, a fuoco moderatissimo insieme a 50 gr di olio, poi unite la passolina ben scolate e i pinoli e terminate di cuocere.Lavate il basilico e spezzettatene le foglie. Scolate la pasta, amalgamatevi tutto l’intingolo, il basilico e il formaggio il pecorino e il filante a pezzetti. Imburrare  uno stampo  e mettere la pasta,  infornare a forno caldo 200° solo per 10 minuti. Servire  calda.

    Marcella Bella

    Pasta con i bastardi

    Ingredienti per 4 persone:
    400 g di mezze maniche1 cavolfiore medio2 cipollotti freschiconcentrato di pomodoro q.b.350 ml di passata di pomodoro150 g di grana grattugiatoolio extravergine di oliva q.b.sale e pepe 

    Procedimento:
    Soffriggere un cipollotto in olio extra vergine di oliva, aggiungervi un po’ di conserva di pomodoro, dell’acqua e la passata di pomodoro. Salare e lasciar cuocere per 20’ circa. Stracuocere il cavolfiore in acqua e sale. A parte, in una padella, soffriggere l’altro cipollotto con un po’ d’olio, aggiungervi le cime del cavolfiore e lasciarle rosolare. Schiacciarle con la forchetta e aggiungere il grana, il sale e il pepe. Lasciar rosolare per altri 7’ continuando a schiacciare il cavolfiore. Nel frattempo, cuocere la pasta e scolarla al dente, quindi mantecarla a fuoco lento nella padella con il cavolfiore. Aggiungervi pian piano il sugo, abbondante grana e una macinata di pepe. Servire quando il tutto sarà ben amalgamato.