GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Ravioli al basilico con pinoli e pecorino

Le insegnanti di cucina Antonella cucina con Lia Galli

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Le Maestre di Cucina
    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Tipologia: Primi Piatti
    Difficoltà: Difficile

    Ingredienti: Per la pasta: 500g. di farina 00 3 uova 1 cucchiaio d’olio extra vergine oliva un mazzetto di basilico sale Per il ripieno: 400g. di pecorino 200g. di pinoli sale Per la salsa: 400g. di pomodori maturi ½ cipolla 4 foglie di basilico 50g. di formaggio grana grattugiato 1 cucchiaio di semi di papavero olio extra vergine d’oliva sale

    Procedimento:

    Fare una fontana con la farina e al centro mettere le uova, il sale e il basilico tagliato. Impastare il tutto, facendo una pasta elastica ed omogenea, mettere a riposare per circa due ore.
    Preparare il ripieno, tagliare i pinoli con il pecorino. Tirare due strisce di pasta sottile, con un pennellino bagnare una striscia con acqua, adagiare sopra tanti mucchietti di farcia, ricoprire con l’altra striscia, far aderire bene e tagliare.
    In una padella far appassire una cipolla tritata sottile con dell’olio extravergine, mettere i pomodori tagliati a quadretti, salare.
    Cuocere in  acqua bollente salata i ravioli, scolare e passare nella salsa di pomodoro aggiungere una manciata di formaggio grana e un cucchiaio di semi di papavero, servire ben caldi.