Mix energetico in bolletta

Sto ascoltando la trasmissione condotta da Walter Passerini. Il conduttore ha affermato di non conoscere quale siano le percentuali di energia ricavate da fonti alternative rispetto a quelle provenienti dal petrolio.
Vorrei osservare che il dato è fornito in ogni bolletta elettrica.

Ho sott'occhio l'ultima bolletta Edison (marzo 2016) che specifica:
 
COMPOSIZIONE DEL MIX ENERGETICO UTILIZZATO PER LA PRODUZIONE DELL'ENERGIA ELETTRICA VENDUTA DA EDISON anno  
COMPOSIZIONE DEL MIX MEDIO NAZIONALE UTILIZZATO PER LA PRODUZIONE DELL'ENERGIA ELETTRICA NEL SISTEMA ELETTRICO ITALIANO FONTI PRIMARIE UTILIZZATE
anno 2014** anno 2013*

Fonti rinnovabili 41,63% 37,28% 42,5% 38,2% Carbone 19,30% 19,08% 19,3% 18,9% Gas naturale 31,49% 33,97% 28,9% 33,1% Prodotti petroliferi 1,03% 1,02% 1,0% 1,0% Nucleare 2,51% 3,96% 4,6% 4,2% Altre fonti 4,04% 4,70% 3,7% 4,6%

Gli stessi dati sono forniti da ENEL e dagli altri gestori su ogni bolletta. Questi dati sono sotto gli occhi di tutti e non vedo come si possa accampare ignoranza su questo aspetto. Una quota di energia prodotta da fonti rinnovabili superiore al 40% non è certo marginale e non rispecchia le tesi ricorrenti circa l'indispensabilità degli idrocarburi. Non credo neppure (almeno spero....) che i dati forniti non siano corretti.

Gianluigi 

Rai.it

Siti Rai online: 847