GazzetTinto

Teglia di spaghetti alla napoletana

La ricetta delle stelle Antonella cucina con Anna e Branko

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Media
    Tipologia: Primi Piatti
    Rubriche: La ricetta della domenica
    Tempo di preparazione: 40 min

    Ingredienti: 500 gr di spaghetti, 1 cipolla grande, 1 bicchiere di latte intero, 1 peperoncino, sale q.b., olio q.b., 300 gr di misto di funghi, 200 gr di salsiccia, 50 gr di formaggio grana grattugiato, 300 gr di passata di pomodoro, 200g di caciocavallo, una noce di burro, basilico Per la besciamella: 300g latte intero, 30g burro, 30 g farina

    Procedimento:

    Mettere sul fuoco una pentola d’acqua per cuocere gli spaghetti e, contemporaneamente, accendere il forno a 180 gradi.
    Far mantecare la cipolla tagliata finemente in un bicchiere di latte, scolarla e porla in una padella ampia dove avrete fatto scaldare l’olio e il peperoncino.
    Quando la cipolla risulterà imbiondita aggiungere il misto di funghi e la salsiccia spezzettata finemente, far cuocere per circa 10 minuti e poi aggiungere la passata di pomodoro.
    Preparare la besciamella: scaldare il latte in un pentolino e in un altro far sciogliere il burro, unire la farina e mescolare fino a formare il roux. Versare il latte stemperato e mescolare fino a formare la besciamella.
    Preparate la besciamella, aggiungerne la metà insieme ad un po’ di formaggio grana grattugiato nel sugo con i funghi.
    Scolare gli spaghetti un po’ prima del tempo di cottura e mischiarli con un po’ della salsa nella pentola di cottura aggiungendo e mescolando alla pasta il caciocavallo tagliato.
    Preparare la teglia da mettere nel forno, aggiungere uno strato di salsa e poi disporre gli spaghetti in modo compatto, ricopriteli di besciamella, abbondante grana, qualche ricciolo di burro e delle foglie grandi di basilico. Mettere il tutto nel forno e sfornare nel momento in cui la besciamella avrà formato una crosta gratinata. Servire ben caldo.