GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Paris brest con crema chantilly e fragole

I dolci di casa mia di Anna Moroni

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: LA PASTICCERIA CASALINGA
    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Tipologia: Dessert
    Cuoco: ANNA MORONI
    Difficoltà: Difficile

    Ingredienti: 150 g di farina “00” 4 uova 80 g di burro 30 g di mandorle 1 cucchiaio di zucchero 250 ml d’acqua ½ l. di crema pasticcera 250 ml di panna 300 g di fragole Sale

    Procedimento:
    Preparate la pasta da choux: mettete sul fuoco una casseruola con l'acqua, il burro ammorbidito a pezzetti e un pizzico di sale. Quando avrà raggiunto il bollore (il burro dovrà essere completamente sciolto), abbassate la fiamma e aggiungete in un unico colpo la farina. Amalgamate velocemente con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere un composto colloso che si staccherà dalle pareti della casseruola con un leggero sfrigolio. Rovesciate l'impasto su una superficie piana e allargatelo per farlo intiepidire. Quando sarà tiepido riponetelo nella casseruola e aggiungete le uova, uno alla volta e aggiungete il successivo solo quando il precedente sarà stato completamente assorbito dall'impasto. Lavorate bene l'impasto. Dovrà essere omogeneo e denso. Disponete sulla teglia del forno un foglio di carta oleata, poi mettete nella tasca di tela con la bocchetta liscia grande l'impasto e premendo con forza fate sulla teglia due anelli (uno vicino all'altro) e un terzo sopra al centro dei due. Ricoprite con le mandorle. Cuocete in forno già caldo a 180° per 20-25' circa, poi sfornate e fate raffreddare. Nel frattempo preparate la crema: Montate le uova con lo zucchero, incorporare la farina bianca ed unite il latte molto caldo nel quale avrete messo la stecca di vaniglia. Mettete tutto sul fuoco e continuate a mescolare con una frusta o un cucchiaio di legno, fino a quando la crema si addensare. Fate raffreddare. Intanto montate la panna ed unitela alla crema (ben fredda) poco per volta, mescolando con delicatezza. Con un coltello tagliate a metà la corona e riempitela con la tasca di tela con la bocchetta larga di crema. Ricomponetela e spolverizzatela di zucchero al velo. Tenete in frigo la "paris brest" qualche ora prima di servirla.